SEDI IMPIEGATIZIE, “L’AZIENDA NON PUO’ PUNTARE SOLO SUL TAGLIO DEI COSTI”

Fabriano – Si è svolto oggi, giovedì 7 marzo, il tavolo territoriale Whirlpool di confronto sulle sedi impiegatizie: le comunicazioni fatte dall’azienda, inerenti la riorganizzazione di alcune funzioni sono causa di grande preoccupazione per le Organizzazioni Sindacali, in quanto ruoli importanti vengono spostati su altre zone europee con il rischio di impoverimento del territorio fabrianese. La strategia aziendale basata fondamentalemente sulla riduzione dei costi fissi per 50 milioni di dollari, rischia di non essere all’altezza della sfida che la multinazionale americana deve affrontare per tornare ad essere competitiva anche nell’area Emea dove invece sono state perse grandi quote di mercato. E’ necessario preservare le professionalità ed investire sulle persone, sulla loro capacità e sulla loro intelligenza per superare le oggettive attuali difficoltà. L’accordo ministeriale delle scorso 25 ottobre prevede un numero di eccedenze ancora da affrontare ma le organizzazioni sindacali hanno più volte ribadito al tavolo, e ricordano a tutte le lavoratrici e lavoratori Whirlpool, che non possono esserci licenziamenti forzosi ed unilaterali ma solo incentivati e dietro alla non opposizione delle persone, così come confermato dall’azienda. Le organizzazion isindacali e le Rsu ritengono a questo punto fondamentale che si investa di più nella riqualificazione dei dipendenti e che si fornisca in tempi rapidi una mappatura delle possibili riconversioni professionali che possono essere intraprese, nella logica di mantenere gli enti di Fabriano centrali nella strategia della Multinazionale nell’area Emea. Le grandi difficoltà di questa fase e la delicatezza della riorganizzazione in corso ormai da anni, rendono necessario un monitoraggio serrato e costante degli eventi in atto con momenti di confronto territoriali più frequenti fino a tornare, nei tempi previsti, al Mise. A fine marzo la convocazione del tavolo per lo stabilimento di Melano.

RSU Sedi Impiegatizie Whirlpool – Le Segreterie territoriali FIM FIOM UILM

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy