UN ANNO DI ATTIVITA’ DELLA POLIZIA LOCALE DI FABRIANO

di Marco Antonini

Fabriano – Più controlli lungo le strade della città e delle frazioni, nel centro di Fabriano potenziati i servizi di vigilanza a piedi sia nelle ore diurne che serali. 3.393 le multe per mancato rispetto del Codice della Strada. E’ la fotografia scattata dalla polizia locale che, recentemente, si è riunita per festeggiare il patrono, San Sebastiano. Per l’occasione il comandante, Aldo Strippoli, ha tracciato un bilancio dell’attività svolta nel 2018. I numeri: 730 servizi di pattuglia , 111 quelli nelle ore serali; 538 servizi di vigilanza appiedata in centro, 70 solo al giardino Regina Margherita, il parco più grande di Fabriano. Gli agenti hanno percorso complessivamente 68.726 chilometri con i mezzi. Sono stati 26 i controlli con etilometro, 266 i posti di blocco effettuati sulle strade del Comune di Fabriano. Particolare attenzione è stata prestata ai mezzi pesanti in circolazione in città con particolari controlli quasi una volta a settimana. Altro punto forte la sicurezza in prossimità delle scuole. Sono stati 514 i controlli effettuati in prossimità dei plessi per la gestione del traffico nelle ore di punta, alle 8 e alle 13. Lavoro particolarmente apprezzato dalle famiglie. La viabilità sempre in primo piano.

Nel corso del 2018 sono stati compilati 3.393 verbali di contravvenzione per infrazioni al Codice della Strada, 8 i ricorsi. Parliamo di multe per omessa precedenza, velocità eccessiva, cinture non indossate, uso del telefonino alla guida, e automobilisti sorpresi alla guida di un mezzo dopo aver bevuto troppo o fatto uso di sostanze stupefacenti. Sono 64 i mezzi sorpresi senza assicurazione; 15 i mezzi che hanno parcheggiato sui posti invalidi sprovvisti di autorizzazione. 65 gli incidenti avvenuti prevalentemente in città che hanno richiesto la presenza degli agenti per i rilievi del caso e la gestione del traffico. 303 le auto che sono state rimosse con il carroattrezzi, 7 le patenti ritirate. Per quel che riguarda il capitolo regolamenti e ordinanze c’è da segnalare che le pattuglie sono intervenute, in un anno, 134 volte per violazioni varie come deiezioni canine lungo la strada, mancanza di microchip o iscrizioni anagrafiche animali, errato conferimento rifiuti nei contenitori della raccolta differenziata. Nel 2018 sono stati rilasciati, tra nuovi e rinnovo, 210 permessi invalidi; sono 52 gli oggetti e valori rinvenuti presi in carico e custoditi presso gli uffici situati nella sede comunale, piazza XXVI Settembre 1997. Sono 24 in tutto le telecamere di videosorveglianza che sono gestite dagli agenti. Questi strumenti hanno permesso di individuare e denunciare diversi vandali che hanno divelto segnali stradali, imbrattato muri o danneggiato auto soprattutto nel centro di Fabriano.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy