NATALE IN CENTRO A FABRIANO, MODIFICHE ALLA VIABILITA’

di Marco Antonini

Fabriano – Cambia la viabilità in centro storico in vista dell’inaugurazione del cartellone natalizio organizzato da Amministrazione comunale, Pro Loco e associazioni. “Avendo appreso il programma di massima relativo agli eventi natalizi 2018/2019, che dall’8 dicembre 2018 fino al 13 gennaio 2019 interesseranno Piazza del Comune e la parte bassa di Corso della Repubblica, che prevede la realizzazione di un Villaggio Natalizio con attrazioni e ‘Casette’ che rimarranno permanentemente per tutto il periodo indicato – si legge nella delibera – da domani, lunedì 3 dicembre e fino al termine degli eventi natalizi (previsti indicativamente per il 13 gennaio 2019), in piazza del Comune, stalli a pagamento, la sosta dei veicoli è vietata con sanzione accessoria della rimozione, al fine di consentire l’effettuazione delle attività legate al Villaggio Natalizio. Nella parte bassa di Corso della Repubblica (area laterale di parcheggio, ove sarà allestita una piccola giostra per bambini) la sosta sarà consentita con le consuete modalità negli stalli rimasti liberi. La circolazione veicolare nelle suddette aree rimarrà regolamentata come da Ordinanza in vigore. In relazione allo svolgimento di determinati eventi in programma durante il periodo Natalizio, per motivi di sicurezza pubblica potranno essere valutate e disposte, d’intesa con il Commissariato, interdizioni fisiche al transito veicolare nelle aree di cui sopra. Al fine di garantire supporto ed ausilio ai servizi da svolgere su strada, potrà essere chiamato ad intervenire anche personale della Protezione Civile comunale, preventivamente edotto circa le problematiche cui far fronte”.

Con il weekend dell’Immacolata partirà nella città della carta il periodo più colorato dell’anno. Confermate, anche quest’anno, le luminarie, la pista di ghiaccio sintetico e il villaggio di Babbo Natale. Previste alcune novità: gran parte degli eventi si svolgeranno lungo Corso della Repubblica e non in piazza Garibaldi come l’anno scorso. Torna il veglione di Capodanno al Palazzo del Podestà con cenone e, dopo mezzanotte, tutti al Teatro Gentile. La pista di pattinaggio ecologica acquistata l’anno scorso tra le polemiche dell’opposizione, si sposterà anche lei e verrà posizionata lungo il Corso, non lontano dalla Fontana Sturinalto, vicino al grande albero di Natale. In Piazza Garibaldi, quindi, per la gioia dei commercianti, non saranno tolti i parcheggi. L’ultimo dell’anno si potrà festeggiare in centro storico: verrà organizzata una cena con catering a Palazzo del Podestà e dopo il brindisi di mezzanotte tutti a teatro per il Concerto di Capodanno. Un occhio di riguardo lo avrà proprio il teatro Gentile che, nel mese di dicembre, ha una programmazione di tutto rispetto. Il 7, 8 e 9 dicembre spazio ad “Anarcord” di Mauro Allegrini, sulla vita dell’anarchico fabrianese Luigi Fabbri. Si prosegue il 12 dicembre con il Balletto di San Pietroburgo che interpreterà “Lo Schiaccianoci”; il 20 dicembre “Vincent Van Gogh. Il rumore assordante del bianco”, con Alessandro Preziosi. Il 22 dicembre ci sarà il tradizionale concerto del Corpo Bandistico Città di Fabriano; il 30 dicembre il CircOpera “Gran Circo Rossini”.

“I musei civici – riferisce l’assessore alla Cultura, Ilaria Venanzoni – saranno presenti con i laboratori domenicali per famiglie #unaltradomenica e con le visite guidate in città, che stiamo già sperimentando con soddisfazione e che saranno intensificate durante le festività natalizie. Si tratta di tour guidati che comprendono Pinacoteca e Casa di Ester, Teatro Gentile, Oratorio della Carità e Museo Guelfo, che potranno essere fruiti tramite prenotazione al numero 0732-250658”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy