TUTTI GLI EVENTI DELLA SETTIMANA IN UN CLICK!

FINO AL 30 GIUGNO 2018 ci sarà un’ esposizione di ceramiche di provenienza fabrianese appartenenti al Museo della Farmacia Mazzolini Giuseppucci di Fabriano, vasi da farmacia e altri manufatti provenienti da collezioni private, a cura di: Museo Farmacia Mazzolini Giuseppucci e Archeoclub Fabriano con la collaborazione del Comune di Fabriano. La mostra, inaugurata il 13 gennaio scorso presso il Museo Farmacia Mazzolini Giuseppucci, in Corso Repubblica 33/A 60044, sarà visitabile con i seguenti orari: dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00. INGRESSO GRATUITO. Per informazioni e prenotazioni:
Tel.0732629859. Sito web: http://www.museo.1896.it/
e-mail: info@1896.it

FINO AL 1 APRILE  “MERAVIGLIA DELLE MEMORIE”.  Il Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano ospita una preziosa mostra dell’artista romano Vittorio Fava che elabora le sue opere utilizzando frammenti di antichi manoscritti.

L’esposizione si potrà visitare dal martedì alla domenica ore 09.00/13.00, 14.30/18.30. Afferma il curatore della mostra Giuseppe Salerno “Se l’umanità non avesse manifestato la necessità di disporre di un supporto agevole, idoneo ad accogliere e tramandare nel tempo il pensiero che la ha accompagnata e, con esso, la propria storia, la carta non avrebbe avuto ragion d’essere e senza di essa la Città di Fabriano avrebbe vissuto un destino diverso. Fortunatamente è grazie alla carta che Fabriano vanta una storia gloriosa che la ha resa nota in tutto il mondo e che Vittorio Fava, artista romano, ha potuto sviluppare quel percorso davvero singolare di cui ci offre uno spaccato in questa mostra. Alla carta ed in special modo agli antichi manoscritti rinvenuti nei polverosi depositi dei rigattieri di ogni dove ha dedicato grandi attenzioni questo artista che, in decenni di attività, ha individuato in tale materiale l’elemento fondamentale per la messa in scena dei suoi mondi fantastici. Opere a parete, libri-oggetto, mobili e piccole strutture sono le realizzazioni scaturite da un fare dal quale emerge forte il senso della costruzione e della storia. L’attrazione che i lavori di Vittorio Fava esercitano, muovendosi l’artista su un piano profondo che tocca il senso dell’esistenza, è assai più sottile.  Sono opere le sue che si collocano in una dimensione altra, più complessa ed elevata di quella sottesa da ogni singola componente. Come cori polifonici, le composizioni di Vittorio Fava ci inducono all’ascolto di più voci narranti che nel loro sovrapporsi ed intrecciarsi ci conducono in una dimensione estranea al tempo ed allo spazio nella quale, sospeso il respiro, affrontiamo l’assoluto”.

LUNEDI’ 26 MARZO Cineforum, proiezione del film: “Le avventure acquatiche di Steve Zissou”, ore 21.00 presso il C.A.G., Fuori Le Mura- Fabriano. “Le avventure acquatiche di Steve Zissou” (The Life Aquatic with Steve Zissou) è un film del 2004 diretto da Wes Anderson. Il personaggio dell’oceanografo e documentarista Steve Zissou, interpretato da Bill Murray è al tempo stesso una parodia di Jacques Cousteau e un omaggio alla sua memoria (il berretto rosso ne è il richiamo più evidente).

MERCOLEDI’ 28- GIOVEDI’ 29- VENERDI’ 30- SABATO 31 PRIMO TROFEO AVIS, CITTA’ DI FABRIANO – CALCIO GIOVANILE, presso lo Stadio Aghetoni, antistadio, campi sportivi Albacina ed Argignano.

 MERCOLEDI’ 28 ORE 21.00 Il Gruppo Teatrale Penombre organizza e presenta “DON NICOLA pensiero libero”, ovvero, una serata di “pro-vocazione” e riflessione teatrale che si terrà presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo “Marco Polo” di Fabriano sito in via Luigi Fabbri 1.

Francesca Agostinelli

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy