SS76, SI LAVORA H24

Velocizzati i lavori per il completamento della SS76 tra Serra San Quirico e Fossato di Vico: operai in azione h24, giorno e notte, nel cantiere che collega Umbria e Marche. Soddisfatti i sindacati che plaudono ad Astaldi per il buon livello di sicurezza messo in campo. Ad oggi, ad esempio, non c’è stato nessun incidente mortale. Negli ultimi giorni, comunque, è stato sottoscritto un nuovo protocollo per aumentare ulteriormente le misure di sicurezza vista la turnazione h24.

I lavori

Termineranno entro il 31 luglio i lavori di completamento della Quadrilatero SS 76 della Val d’Esino, direttrice Perugia-Ancona. I lavori sui 21,380 chilometri di collegamento Fossato Di Vico-Cancelli e Albacina-Serra San Quirico sono stati attualmente realizzati per l’80 per cento e l’importo complessivo, comprese le varianti a oggi approvate, è di 385,2 milioni di euro. Al termine la strada di collegamento sarà interamente a quattro corsie, ad eccezione di due gallerie che rimarranno, come da progetto, a due corsie. Attualmente sono stati ultimati i lavori relativi sulla nuova sede, carreggiata sud, e si sta ultimando l’adeguamento della vecchia sede dell’attuale SS76 che, assieme ad alcune nuove opere, costituirà la carreggiata nord della nuova infrastruttura. Il tracciato Fossato di Vico-Cancelli, lungo 7,4 chilometri, si raccorda, a Cancelli di Fabriano, con il tracciato della attuale variante e prevede 5 gallerie di nuova costruzione, per un totale di 4,34 chilometri, e 2 viadotti di nuova costruzione. Le opere strutturali sono state realizzate in conformità alla vigente normativa antisismica. La nuova carreggiata sud è stata aperta al traffico ad agosto 2017, per un totale di opere già realizzate pari a 93 milioni di euro.

Si sta ora procedendo con i lavori sulla carreggiata nord, compresa la messa a norma delle attuali gallerie di Fossato di Vico e Cancelli. Particolari benefici dall’apertura di questo tratto si avranno nel periodo invernale, grazie soprattutto alla presenza di numerose gallerie, che consentiranno un più sicuro utilizzo del valico appenninico in presenza di neve. Il completamento del cantiere è previsto per il 30 aprile 2018. Anche nel tratto Albacina-Serra San Quirico proseguono i lavori. L’opera principale, la galleria “Gola della Rossa” della lunghezza totale di 3,64 chilometri, è già stata conclusa e, una volta aperta al traffico, sarà la galleria in esercizio più lunga delle Marche.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy