LA RISPOSTA DELLA POLIZIA: più pattuglie e più controlli alle targhe in tempo reale

Continua l’impegno della Questura di Ancona e della Polizia di Fabriano contro la microcriminalità. Più pattuglie sono arrivate in città soprattutto nelle ore pomeridiane e serali per dare manforte alla volante del Commissariato. Sono in corso numerosi controlli da parte dei poliziotti del Reparto Prevenzione Crimini specializzati nel controllo del territorio con strumentazione all’avanguardia in grado, ad esempio, di esaminare, in tempo reale, le autovetture per sapere se i veicoli sono rubati, sequestrati o soggetti a provvedimenti dell’Autorità giudiziaria. Nell’ultima settimana sono stati controllati numerosi mezzi e identificate numerose persone alcune delle quali pregiudicate. L’attività preventiva ha consentito di sequestrare una modica quantità di marijuana ad un 19enne del posto che si trovava insieme a un gruppo di amici neomaggiorenni. Il giovane ha dichiarato di farne uso personale ed è stato segnalato alla Prefettura come assuntore. Nel corso delle attività straordinarie contro i furti sono stati rintracciati alcuni pregiudicati anche con precedenti specifici: sono in corso approfondimenti investigativi. L’intensificazione dei controlli in atto, a cura del commissario Capo, Sandro Tommasi (foto), proseguirà anche nelle prossime settimane.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy