A CASTELRAIMONDO ASSEGNATE LE 9 SAE

Assegnate le Sae a Castelraimondo. Sono nove in tutto le soluzioni abitative di emergenza ordinate dal Comune per gli sfollati del terremoto che ne hanno fatto richiesta. Nei giorni scorsi l’Ufficio tecnico e l’ufficio Affari sociali le hanno assegnate, mediante un sorteggio a cui hanno partecipato i richiedenti. Le nove casette saranno posizionate vicino agli impianti sportivi e alla piazzola del gruppo comunale di Protezione Civile. Le dimensioni sono stabilite in base alle necessità abitative: tre le casette da 40 metri (per 1-2 persone), 4 quelle da 60 metri (per 3-4 persone), 2 quelle da 80 metri (per 5-6 persone). Nel giugno scorso è stata consegnata l’area e la Regione Marche e il Comune hanno discusso il layout definitivo delle Sae. Si è svolta la gara per l’assegnazione dei lavori di urbanizzazione, che anticiperanno il montaggio delle nove strutture. Probabilmente le casette saranno ultimate e potranno essere consegnate entro la fine dell’anno.

Il premier

“Sulle zone franche abbiamo un impianto legislativo solido e l’impegno economico e finanziario più rilevante che ci sia mai stato nella ricostruzione di questi decenni in Italia. Non è stato fatto nulla di diverso di quello che è contenuto nella legge”. Lo ha detto il Premier Paolo Gentiloni ad Arquata del Tronto intervenendo sulla polemica aperta dal sindaco di Amatrice sull’area no tax.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy