A CASTELRAIMONDO ASSEGNATE LE 9 SAE

Assegnate le Sae a Castelraimondo. Sono nove in tutto le soluzioni abitative di emergenza ordinate dal Comune per gli sfollati del terremoto che ne hanno fatto richiesta. Nei giorni scorsi l’Ufficio tecnico e l’ufficio Affari sociali le hanno assegnate, mediante un sorteggio a cui hanno partecipato i richiedenti. Le nove casette saranno posizionate vicino agli impianti sportivi e alla piazzola del gruppo comunale di Protezione Civile. Le dimensioni sono stabilite in base alle necessità abitative: tre le casette da 40 metri (per 1-2 persone), 4 quelle da 60 metri (per 3-4 persone), 2 quelle da 80 metri (per 5-6 persone). Nel giugno scorso è stata consegnata l’area e la Regione Marche e il Comune hanno discusso il layout definitivo delle Sae. Si è svolta la gara per l’assegnazione dei lavori di urbanizzazione, che anticiperanno il montaggio delle nove strutture. Probabilmente le casette saranno ultimate e potranno essere consegnate entro la fine dell’anno.

Il premier

“Sulle zone franche abbiamo un impianto legislativo solido e l’impegno economico e finanziario più rilevante che ci sia mai stato nella ricostruzione di questi decenni in Italia. Non è stato fatto nulla di diverso di quello che è contenuto nella legge”. Lo ha detto il Premier Paolo Gentiloni ad Arquata del Tronto intervenendo sulla polemica aperta dal sindaco di Amatrice sull’area no tax.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy