A FUOCO 10 ETTARDI DI BOSCO A SERRA SAN QUIRICO

A fuoco circa 10 ettari di Monte Murano, nel parco Gola della Rossa a Serra San Quirico. Le fiamme sono divampate nella tarda mattinata di ieri, 17 giugno, e sono state spente intorno alle ore 17 dopo ore di lavoro da parte dei vigili del fuoco di Fabriano, Jesi e Arcevia che sono giunti sul posto. In servizio 20 uomini con 5 mezzi antincendio di Ancona e Macerata. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che, percorrendo la SS76, hanno visto una nuvola di fumo salire poco lontano dalla piccola cittadina. Anche l’amministrazione comunale di Serra San Quirico, con il sindaco Tommaso Borri, ha monitorato la situazione. Da Pescara è arrivato un elicottero che ha sorvolato l’area per verificare se il rogo sia stato estinto completamente. I soccorsi sono giunti anche da Fabriano con sei volontari della Protezione Civile (FOTO) e due mezzi antincendio. Ammonta a 10 ettari la superficie di bosco andata a fuoco. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine. Al momento non si esclude nessuna pista anche se le elevate temperature delle ultime ore potrebbero aver innescato il rogo considerando che la ferrovia è lontana e di conseguenza è da escludere una scintilla provocata dai treni all’origine dell’incendio. Non è la prima volta che la vegetazione tra Genga e Serra San Quirico prende fuoco nei mesi estivi. Potenziati i controlli dei carabinieri forestali e la presenza dei volontari dell’anticendio boschivo. Nel corso delle operazioni di spegnimento la circolazione dei treni lungo la linea Fabriano-Ancona non ha subìto rallentamenti.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy