RIFIUTI INGOMBRANTI ABBANDONATI A MONTICELLI

Lastre di amianto, plastica, frigoriferi, pneumatici, vecchi televisori. Discariche a cielo aperto nel comprensorio fabrianese. E’ caccia agli incivili. Tanti rifiuti ingombranti abbandonati, ad esempio, a Monticelli di Fabriano, a pochi giorni dalle operazioni di pulizia effettuate dai volontari con l’arrivo della bella stagione. E’ l’ennesima segnalazione che arriva dal colle situato a due passi dalla città e meta estiva per eccellenza di giovani e non. “Ancora una volta – hanno detto alcuni frequentatori del campo da bocce – ignoti abbandonano qui i propri rifiuti. Non solo tavoli e sedie, come già denunciato una settimana fa, ma anche amianto. Servono le telecamere nell’unica strada che, dai Giardini Pubblici, permette di raggiungere Monticelli e Collepaganello”. Una discarica a cielo aperto lungo la strada che da Fabriano conduce all’eremo di San Silvestro. A scoprirla, in più di una occasione, sono stati alcuni appassionati di escursionismo che hanno effettuato passeggiate a Monte Fano e sollecitato la pulizia della zona da parte di Anconambiente. Rifiuti ingombranti anche sulla Pedemontana, la strada incompiuta che avrebbe dovuto collegare Fabriano a Sassoferrato, a Ceresola e lungo la strada che conduce a Varano.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy