In evidenza

VERTICE CON IL PREFETTO PER SALVARE TECNOWIND, POI DA CERISCIOLI

Sindaco, delegazione operai Tecnowind e sindacati, saranno ricevuti, martedì prossimo 14 marzo, dal Prefetto di Ancona. Sul tavolo la vertenza della storica azienda fabrianese in grosse difficoltà con quasi 300 dipendenti, senza considerare l’indotto, a rischio. Il sindaco Sagramola sta lavorando per ottenere un appuntamento quanto prima anche con il governatore delle Marche Luca Ceriscioli. Dopo l’incontro del primo cittadino al Ministero dello sviluppo economico prosegue la campagna di sensibilizzazione per cercare disalvare la Tecnowind. Il presidio degli operai, intanto, prosegue.

m.a.