ARRIVA A FABRIANO IL CONTROLLO ELETTRONICO SULLE STRADE

Più sicurezza in città con l’ausilio non solo delle forze dell’ordine da mesi schierate in tenuta anti sciacallaggio (e con l’arrivo di alcuni rinforzi dall’Emilia Romagna), ma anche dalle telecamere all’avanguardia. Arriva il controllo elettronico in città attraverso le telecamere di nuova generazione che documentano le infrazioni al Codice della Strada non solo da parte degli automobilisti che non rispettano i segnali e limiti di velocità, ma anche dei ciclisti. Molto spesso, infatti, in molti percorrono le strade cittadine sulle due ruote in gruppo e non in fila indiana. Anche Fabriano potrebbe installare un nuovo impianto di videosorveglianza per aumentare il livello di sicurezza. Il progetto è al vaglio dell’amministrazione comunale e del Commissariato cittadino diretto dal vice questore Michele Morra. Prevede l’installazione di telecamere nelle principali strade di accesso e su alcuni semafori e l’attivazione della fibra ottica consentirà subito l’invio automatico di segnalazioni soprannominate “alert” di veicoli sospetti alle forze dell’ordine. Si potrà avere, così, una mappatura precisa delle infrazioni al Codice della Strada commesse da automobilisti indisciplinati. Le immagini, poi, daranno un contributo importante nel caso di incidenti stradali. Il sistema sfrutta la tecnologia Ocr per la lettura automatica della targa che verrà poi convertita da immagine a testo per essere inviata, in tempo reale, a polizia e carabinieri. Il progetto potrebbe diventare realtà già i primi mesi del 2017 visto l’ingresso di Fabriano nel cratere sismico che ha portato la sospensione dei mutui e una liquidità in attivo di circa 2 milioni di euro. Saranno 16 gli occhi indiscreti installati nel comprensorio e non si escludono alcune telecamere anche a Sassoferrato. Da Cerreto d’Esi, intanto, sono arrivate richieste per la convocazione di un Comitato per l’ordine e la sicurezza nella piccola cittadina dove gruppi di residenti si sono organizzati da soli per sorvegliare le vie del paese nelle ore notturne. In occasione delle festività natalizie, intanto, sono stati potenziati i controlli su strada da parte delle forze dell’ordine con posti di blocco sia di giorno che di notte. L’appello è sempre quello di segnalare, comunque, eventuali auto o persone sospette ai numeri di emergenza 112 e 113.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy