LAVORI SOMMA URGENZA AL PROFILI, OSTETRICIA TRA FABRIANO E ANCONA

Procedono i lavori di somma urgenza per mettere in sicurezza parte dell’Ala A inagibile per colpa del sisma. Entro questo mese, con molta probabilità, 1500 mq su 6000 riapriranno. Uffici e ambulatori sono stati momentaneamente trasferiti negli altri reparti non senza disagi e a breve alcuni riavranno i propri spazi. La nuova centrale di sterilizzazione, invece, non si è mai fermata. E’ in funzione dall’inizio di novembre e garantisce il corretto funzionamento delle sale operatorie. Ha preso il via, intanto, il lavoro in equipe unificata tra ospedale Profili e Salesi di Ancona per il reparto di Ostetricia che ha scongiurato così la chiusura per carenza di nascite.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy