NATALE IN CENTRO PER TORNARE ALLA NORMALITA’

Fabriano cerca di tornare lentamente alla normalità e lo fa con la preparazione del cartellone natalizio che quest’anno avrà un sapore particolare. Negli ultimi giorni si è tenuto un incontro tra esercenti e amministrazione comunale per studiare le iniziative che partiranno per la festa dell’Immacolata e si concluderanno con l’Epifania. Lungo Corso della Repubblica, intanto, è stata già montata una giostrina per bambini che colora i pomeriggi novembrini di tante famiglie che hanno paura a state molte ore in casa. Al momento l’incognita riguarda l’albero di Natale in piazza del Comune che è stato donato alla città. Si sta discutendo circa l’opportunità di fissarlo in centro per un mese oppure no per motivi di sicurezza legati al terremoto visto che è alto ben 13 metri. In forse le luminarie che potrebbero essere installate con il contributo di privati. (foto: Natale 2015 a Fabriano)

ASSESSORE E CONFCOMMERCIO INCONTRANO ASSESSORE REGIONALE BORA

Ieri, intanto, l’assessore Mario Paglialunga ha incontrato, insieme a una delegazione formata dai rappresentanti di Confcommercio e dall’Associazione commercianti del centro storico, l’assessore regionale al commercio Manuela Bora per illustrare le gravi difficoltà a cui dovranno andare incontro esercenti e imprenditori fabrianesi dopo le forti scosse che hanno messo in ginocchio l’economia e il turismo a Fabriano.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy