FABRIANO, POMPIERE PER UN MINUTO SPEGNE LE FIAMME IN UN APPARTAMENTO

Ci sono gesti, a volte, che meritano spazio negli organi di comunicazione perchè ci ricordano che non tutto è negativo. E’ la storia di Federico Di Guida, campano, ma da molti anni a Fabriano con moglie e figli che, domenica scorsa, si è rimboccato le maniche nonostante la terra che tremava – e tanto! – sotto ai piedi. L’uomo, infatti, si trovava al parco Merloni in via Campo Sportivo di Fabriano, dopo la forte scossa della mattina, quando un principio di incendio è divampato all’ultimo piano di una palazzina situata nelle vicinanze. Pur con la paura si è messo a correre per spegnere le fiamme prima dell’arrivo dei pompieri. Un gesto nobile che acquista ancora più valore se consideriamo il coraggio che ci vuole, dopo una scossa di magnitudo 6.5, per salire fino all’ultimo piano (il quinto) di un palazzo che si affaccia sul parco. Spento il principio di incendio sono arrivati vigili del fuoco, forze dell’ordine per un controllo e il 118 che ha trasportato il giovane al Pronto Soccorso per intossicazione.

Marco Antonini

 

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy