DUE FURTI DA 6.000 EURO AD ALBACINA, UNO CON LA CHIAVE SULLA PORTA

Ancora furti sabato nel Fabrianese. Questa volta i ladri hanno preso di mira alcune abitazioni ad Albacina. Hanno lasciato la chiave sulla porta d’ingresso e, quando sono tornati dopo una serata fuori, non hanno trovato più l’oro conservato all’interno della camera per un valore di circa 3 mila euro. Un colpo facile vista la presenza della chiave sulla porta che ha permesso l’ingresso in pochi secondi. Poco dopo mezzanotte, quando marito e moglie sono tornati a casa hanno scoperto quanto accaduto e sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia di Fabriano che indagano sull’accaduto. Poco dopo un altro raid. I ladri si sono spostati nell’edificio affianco e hanno rubato altri gioielli e oggetti preziosi per un valore di 3 mila euro. Hanno prima forzato la porta finestra di un appartamento del primo piano e, una volta rotto il vetro, sono entrati in casa per asportare gioielli. Poi sono fuggiti facendo perdere le tracce. Due furti da 6 mila euro, nell’arco di mezz’ora, ad Albacina, conferma, ancora una volta, l’emergenza che le forze dell’ordine stanno affrontando nel comprensorio e per il quale hanno potenziato i controlli, nelle ore notturne. Negli ultimi giorni, ad esempio, sono stati effettuati posti di blocco in sinergia tra polizia locale e agenti del commissariato di pubblica sicurezza. Cresce la paura per l’escalation di furti in tutto il comprensorio.