L’ESTATE FABRIANESE E ‘REVAIVOL’70

Inizia il conto alla rovescia per l’evento dell’estate fabrianese, Revaivol’70 che il prossimi week animerà il centro storico della città della carta che si appresta a vivere, grazie anche al Mondiale di Enduro, un fine settimana da incorniciare. Luciano Robuffo e l’assessore Giovanni Balducci ci parlano di Revaivol’70!

REVAIVOL’70 TRA NOVITA’ E SORPRESE –  di Luciano Robuffo

Cari amici, siamo ormai giunti alla quarta edizione di questa fortunata manifestazione, nata dal desiderio di ripercorrere un periodo che ha segnato per un’intera generazione, la mia, una svolta ed un cambiamento epocale. La risposta di tutti voi, della città di Fabriano e l’entusiasmo che tutti noi dell’Associazione Revaivol’70 abbiamo percepito nei confronti del nostro evento, ci hanno stimolato fortemente a proporre quest’anno tante novità. Un giro di boa importante che porterà a Fabriano,grazie a Revaivol’70, la Prima Edizione dell’Evento “Street Food by Revaivol’70”. Un impegno importante, una nuova grande sfida che ripropone il tema della “strada” che è stato nel decennio’70 il filo conduttore per la musica, l’arte, gli spettacoli e musical dell’epoca. Il ritorno alla “strada”come luogo di incontro e confronto, la piazza, le relazioni sociali, il ballo di gruppo e la dance&disco che Revaivol’70 proporranno dal 14 al 16 luglio 2016 nel nostro Corso della Repubblica e nella splendida cornice di Piazza del Comune. Un forte desiderio di riappropriarsi deli nostri spazi cittadini, di viverli e valorizzarli con un programma ricco di concerti, musica dal vivo, intrattenimento, serata danzante e quest’anno anche lo Street Food.
Tante quindi le novità e le sorprese per questa edizione 2016 che affiancherà come evento il Campionato Mondiale di Enduro di risonanza internazionale. Fabriano vive e con questa certezza auguro a tutti voi buon divertimento e buon Revaivol’70!

 

REVAIVOL ED ENDURO, UN PONTE TRA LA GARA E IL CENTRO STORICO – di Giovanni Balducci

Cari amici di Revaivol’70, in questo quarto anno di vita della manifestazione ho apprezzato la capacità di rinnovamento che con sagacia avete saputo apportare all’evento che nelle tre precedenti edizioni ha coinvolto ed entusiasmato il pubblico, non solo fabrianese. Per l’edizione 2016 Revaivol’70 sarà l’evento collegato al Gran Premio d’Italia di Enduro che si stima attrarrà nella nostra città varie migliaia di visitatori: una grande occasione per veicolare l’immagine di Fabriano in un contesto internazionale. La collaborazione e la correlazione fra la competizione sportiva e l’evento Revaivol’70 costituisce un “ponte ideale” tra il quartier generale della gara, situato nella zona degli impianti sportivi, ed il nostro meraviglioso centro storico offrendo, al termine delle prove agonistiche, la possibilità ai visitatori di essere accolti in centro città con eventi musicali a tema anni ’70 organizzati ogni sera.Decisamente lodevole la particolare novità per Fabriano del primo evento ufficiale di Street Food che completa pienamente, oltre la musica, le occasioni di visitare i nostri musei, le nostre caratteristiche piazze e le vie storiche cittadine. Un’importante sinergia, quella tra Revaivol’70, lo staff del Mondiale Enduro e la nostra Amministrazione Comunale, a dimostrazione che nell’unione di intenti è possibile coinvolgere più realtà locali al fine della realizzazione di importanti progetti vòlti a incentivare la vocazione e l’accoglienza turistica nel nostro territorio.Buon Revaivol’70 e buon Mondiale a tutti Voi!

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy