LA BANDA DEGLI ABBRACCI COLPISCE ANCORA E RUBA AD ANZIANO DI CERRETO

La banda degli abbracci ha ingannato un altro anziano che passeggiava per Cerreto d’Esi quando, improvvisamente, è stato avvicinato da due ragazze che l’hanno accarezzato e salutato affettuosamente per sfilargli una collana d’oro del valore di 700 euro. L’uomo, indifferente, ha cercato di reagire al saluto, ma era troppo tardi. Le due si sono scusate giustificandosi di averlo scambiato per un loro amico e sono fuggite con il bottino. Quando il 68 enne scopre che gli avevano rubato la collana, ha sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia di Fabriano. Partono le indagini, ma nessuna delle donne mostrate all’anziano corrispondeva all’identità delle due ladre. Poi la risoluzione del caso. Giorni fa i carabinieri di Fano diffondono due foto segnaletiche di donne sospettate di aver fatto diversi furti nel pesarese con la stessa tecnica. L’uomo le riconosce e corre, nuovamente, dai carabinieri di Cerreto d’Esi. Sono due 26enni originarie della Romania senza fissa dimora. Sono state denunciate per furto. Non è la prima volta che accadono episodi del genere nel comprensorio.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy