DERIVE/PERCEZIONI URBANE CON FABRICAMENTI A FABRIANO

Fabricamenti raccoglie l’invito di Feder Trek a partecipare alla Giornata Nazionale del Camminare che si terrà domenica 11 ottobre 2015 con l’iniziativa “Derive/percezioni urbane”. La nuova azione fabricamenti prende spunto dalla “deriva urbana”: una tecnica di esplorazione utilizzata dal movimento Situazionista, attivo negli anni 60. Compiere una Deriva, nella logica situazionista, significa lasciarsi andare alle sollecitazioni dell’ambiente, scegliere in modo non razionale il percorso da seguire, smarrirsi consapevolmente fra le pieghe della città.  E’ una tecnica spontanea di esplorazione urbana senza alcun tipo di limitazione o delimitazione, che mira alla comprensione e alla conoscenza della città, percorrendola fuori da  itinerari turistici prestabiliti e  seguendo direzioni assolutamente accidentali; un percorso libero, ma critico, sul terreno urbano.

Fissati il punto di partenza e di arrivo in prossimità del Loggiato del Buon Gesù, nei pressi della Pinacoteca, alle 18:00 si darà inizio alla DERIVA. Nel tempo di due ore i partecipanti potranno camminare senza regole di orientamento prestabilite, esplorando e sperimentando tutti i percorsi possibili, cogliendo o meno le sollecitazioni che gli “elementi di attrazione”, incontrati casualmente lungo il cammino, sapranno innescare. Ciascun partecipante sarà libero di portare con se degli strumenti più idonei all’esplorazione e che gli permetteranno di fissare le sensazioni e catturare l’esperienza urbana.  Inoltre sarà dotato di una cartina in cui saranno riportati solo il punto di partenza e di arrivo.

“Derive” di fabricamenti si propone di innescare una relazione attiva nel vivere la città, con l’intento di riattivare lo spirito di osservazione e la curiosità nei confronti della città,  aumentare la sensibilità nell’osservare e nell’attraversare luoghi ,anche familiari, grazie l’introduzione di “elementi di attrazione” per una diversa lettura del tessuto cittadino. L’azione proposta per la giornata del camminare, è un esperimento,il punto di partenza per lo sviluppo di un progetto di percezione interattiva della città volto a rivoluzionare la fruizione turistica tradizionale, integrando elementi che arricchiscono l’esperienza urbana e guidano il visitatore attraverso scenari sempre differenti. Derive, come ogni azione di fabricamenti  si propone di coinvolgere le associazioni presenti sul  territorio, lavorando in rete , attraverso la valorizzazione delle rispettive competenze, per la creazione di un progetto comune, volto alla  crescita della nostra città. Diverse espressioni artistiche verranno chiamate a curare, insieme a fabricamenti, la definizione degli elementi di attrazione.

cs