INSEGNANTE INVESTITA A FABRIANO, POLEMICHE SULLA VIABILITA’ AL BORGO

E’ il secondo incidente che accade vicino a una scuola a cinque giorni dalla riapertura. Paura questa mattina in via Martiri della Libertà. Una maestra è stata investita mentre attraversava la strada per andare a scuola. E’ accaduto intorno alle ore 8 nell’ora di punta nell’unica via che collega il popoloso quartiere Borgo e le frazioni alle pendici di Monte Cucco con il centro cittadino. Sul posto il 118 che ha provveduto a trasportare l’insegnante dell’Istituto Comprensivo Marco Polo all’ospedale Profili e la Polizia Stradale per i rilievi del caso tramite distaccamento di Jesi. La donna ha riportato la frattura del bacino. Traffico in tilt.  Sotto accusa la viabilità. I residenti, infatti, polemizzano per l’elevata concentrazione di auto durante la giornata e per il mancato rispetto del Codice della Strada da parte degli automobilisti. “Ogni giorno – denunciano alcune famiglie che vivono vicino la scuola primaria Mazzini – tante mamme e papà parcheggiano lungo la strada per far scendere o salire i propri figli che vanno o ritornano da scuola. Peccato – concludono – perché dietro l’edificio scolastico c’è un grande parcheggio che eviterebbe questo problema. Le pattuglie dovrebbero essere più severe contro chi sosta nella carreggiata.”

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy