IN 500 PER FESTEGGIARE I 90 ANNI DI FRANCESCO MERLONI

Maxi festa oggi a pranzo con i dipendenti e i collaboratori, sotto un tendone allestito nel cortile dell’azienda, per i 90 anni di Francesco Merloni. ”Siete tutti voi la mia grande famiglia, e insieme abbiamo un grande obiettivo: quello del progresso e della crescita, in un regime di armonia e collaborazione” ha detto ai 500 lavoratori presenti l’ex ministro dei Lavori pubblici.

Accanto a Merloni la moglie Cecilia Lazzarini e le figlie Claudia e Francesca, mentre Paolo, presidente di Ariston Termo, è partito per impegni di lavoro. ”Mi sono arrivati tantissimi auguri da tutto il mondo – ha raccontato Merloni stappando lo champagne – anche quelli cantati dal Sudafrica. Nella mia esistenza ne ho passate tante, ma ringrazio i miei genitori per avermi insegnato i valori importanti della vita. Ho avuto la fortuna di trovare una moglie che mi ha sostenuto e consigliato anche nei momenti difficili”. E ancora sull’Ariston Thermo ha detto: “Con mio figlio Paolo c’è stato un adeguato cambio generazionale. Ha preso in mano Ariston ed è cresciuto in questi dieci anni, guidando l’azienda verso il futuro. Io do una mano dietro le quinte».

Fra gli invitati anche l’ex presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, e l’ex sindaco di Fabriano Roberto Sorci. Ieri gli auguri del Sindaco Sagramola e della Banda cittadina. Gli impiegati della sede centrale dell’Ariston hanno donato al fondatore una pergamena: “Grazie per averci guidato con tenacia, prudenza e lungimiranza e per averci dato sicurezza nel lavoro. Il nostro augurio – è scritto nel messaggio – e che lei possa continuare a farlo per molti anni ancora”. Una giornata definita da tutti indimenticabile

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy