ARISTON THERMO VINCE CAUSA IN CINA

Ariston Thermo, il gruppo della famiglia Merloni che produce impianti di riscaldamento e climatizzatori, ha vinto una causa per contraffazione contro la società Jiaxing Alisid Electrical Equipment e il fornitore Aijun Jiang per l’uso improprio del marchio Ariston registrato in Cina. Le due società sono state condannate a risarcire 290 mila euro al gruppo italiano. Nell’ambito della stessa sentenza Ariston Thermo è stata qualificata come un ‘well known trademark’ (marchio noto).

(Ansa)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy