News

FEDRIGONI ACQUISTA 100% DEL CAPITALE DI GPA E VOLA IN AMERICA

Prosegue il piano di crescita ed internazionalizzazione del Gruppo Fedrigoni che ha acquisito il 100% del capitale sociale di GPA, Gummed Papers of America, dal Fondo Svoboda Partners. Il Gruppo entra direttamente nel mercato USA della distribuzione di prodotti per la stampa digitale. Il controvalore totale corrisposto per l’operazione di acquisizione è pari a circa circa 46 milioni di euro, interamente provenienti da risorse finanziarie della Società. Grazie a questa operazione il Gruppo Fedrigoni – che già oggi realizza un fatturato di circa il 64% sui mercati esteri – rafforza la propria presenza a livello internazionale, entrando in maniera forte nel mercato americano della distribuzione di supporti per la stampa digitale. GPA è una società americana, specializzata nella distribuzione e testing di supporti per film plastici, carta e adesivi. Nel 2014 ha realizzato un fatturato di 65,9 milioni di euro, in crescita, negli ultimi 5 anni, del 50%. Le sinergie industriali stimate consistono nella valorizzazione delle quote di fornitura di materia prima – Fedrigoni è oggi il primo fornitore di GPA – nella possibilità di entrare in modo strutturato nel mercato nordamericano anche nei settori dei toner digitali e large format film, così come nel settore delle carte autoadesive negli Stati Uniti attraverso una rete commerciale diretta. “Grazie a GPA, il Gruppo Fedrigoni – spiega l’Amministratore Delegato Claudio Alfonsi – potrà accedere al mercato statunitense con un presidio diretto e consolidato che costituirà una base solida per poter sviluppare ulteriori reti distributive di prodotti complementari.”

m.a.