AL VIA PAPPA FISH PER LA PROMOZIONE DEL CONSUMO DI PESCE NELLE SCUOLE DI FABRIANO

Il Comune di Fabriano anche per l’Anno Scolastico 2014/2015, partecipando al bando promosso dalla Regione Marche e finanziato con i fondi europei destinati allo sviluppo del settore ittico, ha presentato un progetto per la realizzazione di una campagna educativo alimentare nelle scuole denominata “Pappa Fish”. Il progetto, già finanziato e realizzato con successo nella prima edizione nell’anno scolastico 2013/2014, è stato approvato ed ha ottenuto il finanziamento anche per la seconda edizione. A partire dal 16 gennaio sono quindi iniziate le somministrazioni nelle mense scolastiche di pietanze realizzate con pesce fresco dell’Adriatico; il menù aggiornato sulla base del progetto è già pubblicato sulla rete civica comunale www.piazzalta.it nella sezione dedicata alla mensa scolastica. Tra le specie ittiche previste nel progetto oltre ad alici, vongole, sgombri e totani è stata inserita  quest’anno anche la trota,  risultata particolarmente gradita ai bambini. Come emerso infatti a seguito della consueta attività di monitoraggio del gradimento effettuata durante la somministrazione dei pasti presso le mense scolastiche congiuntamente da operatori del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN) dell’ASUR Area Vasta 2 e componenti  della Commissione Mensa, si è avuto un consumo del secondo piatto a base di trota mediamente superiore al 75% del piatto.  Proprio in virtù dell’inizio delle attività connesse al progetto Pappa Fish,  il SIAN AV2,  la Commissione Mensa e il Comune di Fabriano hanno rafforzato, già al rientro dalle vacanze natalizie,  il monitoraggio sul grado di soddisfazione del servizio refezione scolastica, inserendo nei questionari di customer un’apposita sezione dedicata al  progetto educativo alimentare Pappa Fish. “E’ comunque doveroso ringraziare –  sottolinea l’Assessore alla Pubblica Istruzione Barbara Pallucca – tutti coloro che partecipano per la migliore realizzazione del progetto, i Dirigenti Scolastici, gli Insegnanti, le Cuoche e tutto il personale operante nelle mense, la Commissione Mensa e i dirigenti SIAN dell’ASUR AV2 , che ci affiancano con la loro professionalità in questo importante percorso educativo alimentare volto ad incrementare il consumo di pesce fresco a miglio zero.”

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy