DOPO CERRETO D’ESI ATTI OSCENI ANCHE A CASTELRAIMONDO. 50ENNE ARRESTATO AL PARCO

Un uomo di 50 anni è stato beccato ieri a Castelraimondo mentre si masturbava nei giardini pubblici della città. Il cinquantenne straniero – molto probabilmente ubriaco – è stato sorpreso dietro una pianta da alcuni ragazzi che giocavano che hanno avvertito i genitori. Un papà a passeggio con il figlio ha subito chiamato i Carabinieri che sono arrivati nel parco poco dopo. I militari lo hanno arrestato per atti osceni in luogo pubblico. Per la stessa denuncia, venerdì, i Carabinieri di Cerreto d’Esi hanno arrestato un marocchino di 31 anni che, il 14 settembre, aveva mostrato i genitali ad una ragazzina minorenne che tornava a casa e che è stata costretta a baciarlo. Poi, fortunatamente, l’arrivo di un passante in auto ha bloccato il tentativo di violenza.

 

 

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy