In evidenza

Truffe agli anziani, “migliorare interventi e prevenzione”

Dopo l’aumento di truffe ai danni di anziani registrato nell’ultimo periodo, sulla questione interviene Sandro Tiberi, presidente Anap di Confartigianato, Associazione da anni in prima linea contro un fenomeno odioso che colpisce una delle fasce più deboli e indifese della popolazione. ‘Nelle Marche il 40% della popolazione ha un’età superiore ai 55 anni, per questo riteniamo fondamentale che si ponga una particolare attenzione ad un welfare strutturato, una rete di servizi e opportunità rivolte agli over 60. Le principali direttrici su cui ci chiedono di intervenire i nostri soci sono servizi per la non autosufficienza, servizi sanitari accessibili, supporto all’invecchiamento attivo’. A questo impegno Anap affianca quello rivolto alla prevenzione per ‘ridurre l’isolamento degli anziani e il senso di vulnerabilità contribuendo al miglioramento del senso di sicurezza’. Grazie alla collaborazione con la Questura di Ancona, Anap, nel 2021 e nel 2022, ha elaborato la campagna ‘Difendiamoci dai truffatori’ con una e una brochure, in parte in dialetto, di facile consultazione e in distribuzione nelle parrocchie, nei centri di aggregazione e in occasione di eventi di sensibilizzazione. ‘Perché le azioni che noi e altre realtà territoriali portiamo avanti abbiano ricadute positive’, spiega Tiberi, ‘è necessario mettere a fattore comune, in un unico fondo, risorse e soggetti che si occupano di questi temi migliorando tempi, costi, servizi, ma soprattutto per parlare con un’unica voce ed essere più efficaci’.