“Sconfiniamo”, a Fabriano tre iniziative per la pace

Fabriano – SCONFINIAMO, il tavolo che raccoglie i Comuni dell’Ambito Sociale (Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Serra San Quirico, Genga) i soggetti del Terzo Settore che si occupano di accoglienza, le associazioni di Volontariato e le Organizzazioni Sindacali, convocato per dare voce alla pace in questo tempo difficile propone di intraprendere le seguenti azioni:

• aderire all’iniziativa nazionale del 27 ottobre promossa dall’associazione “Assisi Pace Giusta” attraverso l’apposizione di un lume acceso dalle 17.30 in ogni abitazione del territorio, ed attraverso un giorno di digiuno indetto da Papa Francesco. I Comuni pubblicheranno sulla loro home page il comunicato di Assisi Pace Giusta

Israele-Palestina: fermiamo la violenza, riprendiamo per mano la Pace

• invitare alla partecipazione personale alla manifestazione regionale organizzata dall’Università per la Pace che si terrà in Ancona il 29 ottobre alle 17.30

• costituire la Consulta della Pace a livello di Ambito che animerà e proporrà un percorso annuale per promuovere la cultura della Pace.