On Air

Lavori alla viabilità locale, il punto del sindaco di Genga

Genga – Lavori in corso a Genga per migliorare la viabilità. Riaperta una strada che aveva subito danni con l’alluvione di quattro anni fa. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati completati i lavori di messa in sicurezza e costruzione del muraglione di contenimento lungo la strada comunale che collega San Vittore agli svincoli SS 76 di Gattuccio. “Questa arteria era stata chiusa la circolazione di veicoli e pedoni a seguito della frana caduta negli ultimi mesi del 2019 a seguito di avverse condizioni meteorologiche. Attualmente – dice il sindaco di Genga, Marco Filipponi – la circolazione lungo il questo tratto stradale prevede una viabilità a senso unico, da San Vittore in direzione Gattuccio, con obbligo di svolta per gli autocarri con massa complessiva a pieno carico superiore a tre tonnellate e mezzo provenienti dalla Gola di Frasassi”. Questa scelta permetterà di evitare la circolazione del traffico pesante in un senso di marcia nei centri abitati di Genga stazione, Camponocecchio e Gattuccio che già hanno un amento di mezzi visti i tanti visitatori del complesso ipogeo e del tempio del Valadier. Il transito pedonale, invece, è vietato per assenza di idonea banchina e marciapiede. Recentemente, restando in ambito viabilità, la società Dirpa Spa impegnata nella conclusione del progetto Quadrilatero (ad oggi il cantiere per il raddoppio della carreggiata al viadotto Mariani è ancora fermo), ha ultimato i lavori di allargamento della carreggiata nella curva lungo la strada di collegamento tra Camponocecchio e Gattuccio. “Si tratta di una porzione stradale di fondamentale importanza in quanto consente il raggiungimento degli svincoli per entrare e uscire dalla SS 76” conclude Filipponi. L’amministrazione comunale, infine, ha portato a termine un’operazione straordinaria di pulizia di tutte le frazioni. Spesa complessiva di circa 30mila euro, suddivisa a metà tra il Comune di Genga ed il Consorzio Frasassi. Contemporaneamente gli operai comunali hanno effettuato lavori di sfalcio dell’erba lungo tutta la viabilità locale.

Marco Antonini