Vertenza Whirlpool, i sindacati incontrano a Fabriano l’onorevole Antonio Baldelli 

Fabriano – Nell’ambito dell’operazione di cessione delle attività europee Whirlpool alla multinazionale turca Arçelik, che comporterà la nascita di una nuova società nel marcato “Emea”, lunedì 13 marzo alle ore 10,00 presso la sede Cisl di Fabriano, le RSU Fim Fiom e Uilm della Whirlpool di Fabriano (stabilimento di Melano e Sedi Impiegatizie) incontreranno Antonio Baldelli Parlamentare della Camera dei Deputati. All’incontro, dove parteciperanno anche le segreterie territoriali di Fim Fiom e Uilm di Fabriano, le RSU esprimeranno la preoccupazione in merito all’operazione di cessione delle attività per futuro dei siti sul territorio marchigiano, che nel comprensorio di fabrianese occupa direttamente circa 1.100 addetti più indotto e altri 340 dello stabilimento di Comunanza. “Sarà fondamentale e vitale l’intervento del Governo per la garanzia industriale e occupazionale di un territorio, quello del Fabrianese, già devastato da grandi crisi del settore elettrodomestico che ancora a tutt’oggi non ha avuto la capacità di rilanciarsi” si legge in una nota dei sindacati.