Alla Bit di Milano c’è anche Fabriano

Fabriano – C’è anche Fabriano con l’agenzia “Viaggi del gentile”, nei giorni scorsi, a Milano. Con il brand Incoming Marche -Umbria, infatti, ha partecipato alla BIT di Milano manifestazione di settore che si è svolta dal 12 al 14 febbraio e che ha richiamato tanti “buyer” da tutte le parti del mondo. “Durante lo svolgimento abbiamo contattato diversi operatori del Nord Europa e Nord America che sono rimasti colpiti dalla nostra regione al momento non conosciuta da molti – riferiscono dall’agenzia Viaggi del Gentile.- Abbiamo cercato di fare focus sulle bellezze della nostra città mettendo in risalto la parte storica e culturale e puntando anche su quelle che oggi vengono definite “esperienze emozionali” come le fasi di lavorazione della carta a mano, la produzione del nostro tipico “Ciauscolo”, dei nostri birrifici artigianali e di degustazioni in cantina. Abbiamo avuto il piacere di avere nella nostra postazione l’Assessore alla Cultura della Regione Marche Chiara Biondi, che ha condiviso con noi la necessità di strategie comuni in grado di integrare i settori del turismo e della cultura e di comunicare nella maniera più efficace possibile il territorio della regione Marche, che ha grandissime potenzialità perché ricco di un patrimonio artistico, culturale, architettonico e paesaggistico di grande valore”. Il team fabrianese in trasferta a Milano ha concluso la tre giorni con l’evento “Fuori BIT” dal titolo “Se vieni nelle Marche, si vede” organizzato dall’Associazione Inside Marche Live che raccoglie ben 33 operatori marchigiani coprendo tutti i segmenti turistici per un’offerta completa su tutto il territorio regionale di cui Viaggi del Gentile fa parte.E’ stato un gran successo con oltre 120 ospiti tra buyer, tour operator Italiani, Cral e giornalisti della stampa il tutto patrocinato dalla Regione Marche, dalla Camera di Commercio delle Marche e dall’Agenzia dell’internalizzazione delle Marche.