In vasca corta una “Mirasole Fabriano” stellare

Fabriano – Vasca corta ancora protagonista nel nuoto FISDIR Colle di Val d’Elsa ha ospitato il Campionato italiano. Una vera a propria ripartenza perché, a causa del Covid, le edizioni 2020 e 2021 non si sono svolte, tanto che gli ultimi tricolori assegnati risalgono all’edizione 2019 di Fabriano. Sono arrivati in Toscana 181 atleti con disabilità intellettivo relazionale, espressione di 36 società. L’evento, organizzato dalla Virtus Buonconvento, si è svolta dal 4 al 6 novembre. La PO.DI.F Mirasole Fabriano è stata rappresentata da Sergio Farneti, Sandro Rotatori e Michele Biliku seguiti in vasca dell’allenatrice Giovanna D’Agostino e il dirigente Gianluigi Farneti. Nella prima giornata di gare il primo a scendere in acqua è il giovane Michele Biliku, al suo secondo campionato in vasca corta, nei 50 rana C21 Senior chiude al settimo posto in 1:04.31 migliorando il suo crono. Nel pomeriggio nei 100 stile libero C21 Master è la volta di Sandro Rotatori che migliorando il proprio crono 1:54.74 riesce a conquistare la sua prima medaglia nazionale un bellissimo argento. Nei 100 rana Open Master Sergio Farneti apre il suo campionato conquistando il primo oro in 1:48.83. Michele Biliku nei 50 dorso C21 Senior chiude la sua batteria al quinto posto in 56.85 migliorando ancora il suo crono. Sandro Rotatori nella stessa distanza non smette di stupire e chiude in 1:11.54, una bellissima doppietta d’argento.

Nella seconda giornata di gare Sandro conclude il suo campionato piazzando la tripletta d’argento nei 50 stile libero in 50.64. Nel pomeriggio Sergio Farneti raddoppia la distanza a rana con i 200 metri rana e migliorando il proprio crono 3:53.07 è medaglia d’oro. Nell’ultima giornata di gare Sergio Farneti mette a segno la sua seconda tripletta personale in vasca corta, (dopo quella del 2015 a Loano), con il terzo oro nei 100 dorso che chiude in 1:49.82. Michele Biliku nei 100 misti Senior C21 purtroppo viene squalificato per nuotata irregolare peccato perché anche in questa gara era riuscito a migliorare il proprio crono. Una trasferta eccezionale per i nostri ragazzi che si sono migliorati a dimostrazione che il lavoro in vasca è eccellente. Il prossimo appuntamento per i nostri atleti è il Campionato italiano in vasca corta che si terrà proprio a Fabriano il 26 e 27 novembre.

Federica Stroppa

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy