“Fiori di pace”, partecipa anche Fabriano

Infioritalia, l’associazione delle infiorate artistiche italiane, ha deciso di lanciare in questo complesso momento storico un’iniziativa globale per promuovere un messaggio di pace attraverso il linguaggio dell’arte e dei fiori. L’idea è stata accolta con grande entusiasmo non solo dai suoi soci, ma anche da tante realtà italiane e non. La manifestazione, che prende il nome di Flowersofpeace, ossia “fiori di pace”, nasce da un’idea di un socio sostenitore di Infioritalia, nonché ricercatore di infiorate e divulgatore di quest’arte, Eduardo Carbone, da Buenos Aires (Argentina). Il disegno, invece, è frutto della maestria di un consigliere d’Infioritalia: Elvio Colanera. Esso rappresenta una colomba di pace che vola su tutti i cieli e porta ramoscelli d’ulivo in ogni cuore. Il bozzetto, semplice ma d’effetto, sarà uguale per tutti i partecipanti; verrà inserito, tuttavia, anche il nome del paese che lo ha realizzato per dimostrare la solidarietà dell’intera comunità ai temi proposti. Il flash mob di infiorate si svolgerà nei prossimi giorni e coinvolgerà circa 60 località nel mondo e diverse nazioni: Italia, Spagna, Portogallo, Messico, Argentina, Stati Uniti, Panama, Brasile e Colombia. Non poteva mancare Fabriano con il gruppo infioratori del Palio di San Giovanni Battista sempre pronto. Il numero delle adesioni è in costante aumento. Tutte quante insieme utilizzeranno i fiori e altri materiali vegetali non solo per sensibilizzare al tema della pace ma anche per colorare e profumare le località di tutto il mondo. Il #flowersofpeace vuole infatti essere un momento conviviale, di allegria, speranza e gioia per una passione comune. L’arte performativa delle infiorate e dei tappeti artistici ha bisogno del confronto, dello scambio e della collaborazione di tanti per essere portata a termine. E il #flowersofpeace dimostra allora ciò che la pace porta con sé: bellezza. Il gruppo fabrianese ringrazia l’Antica Farmacia Giuseppucci, lungo Corso della Repubblica, per la concessione gratuita del locale per fare l’infiorata che si potrà ammirare da sabato e per alcune settimane.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy