Precicchie rinuncia alla versione tradizionale del presepe vivente

Fabriano – La trentasettesima edizione del presepe Vivente di Precicchie non si svolgerà secondo le modalità tradizionali. Sebbene sia forte l’entusiasmo e la voglia di riprendere una delle più amate iniziative organizzate all’interno del nostro piccolo borgo, la situazione epidemiologica ci impedisce di programmare con serenità un evento incentrato sull’incontro, l’aggregazione e la condivisione. Proprio in virtù della condivisione e della cura verso il prossimo ci vediamo costretti, con immenso dispiacere, a rinunciare alla versione tradizionale del presepe vivente, ma state tranquilli che anche quest’anno troveremo il modo di farvi arrivare i nostri più calorosi auguri di Buon Natale, per mantenere acceso lo spirito e la magia di questi giorni e gli animi delle tante persone che nel corso di queste edizioni hanno camminato al nostro fianco. Ed è proprio al nostro fianco che speriamo di trovarvi, anche quest’anno, con la speranza che presto possiamo tornare a vivere il nostro, il vostro amato castello. Seguiteci sui nostri canali social per tutti gli aggiornamenti. (cs)

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy