Nuova palazzina all’ospedale Profili, presto la Conferenza dei Servizi

Riflettori sull’ospedale Profili di Fabriano. Recentemente è stato approvato in Consiglio regionale il Programma triennale dei lavori pubblici di competenza della Regione relativi al triennio 2021-2023. “Tra gli altri interventi – dichiara il consigliere regionale Marco Ausili, Fratelli d’Italia – è prevista la costruzione di una nuova palazzina antisismica presso l’ospedale di Fabriano, con un importo di circa 12 milioni. Servirà ad affrontare le emergenze sanitarie anche nel caso di eventi sismici, potendo così garantire i servizi medici in stati emergenziali”. Soddisfazione è stata espressa anche da Ennio Mezzopera, coordinatore del Circolo di Fratelli d’Italia di Fabriano. “L’ospedale e tutto il comprensorio sono tornati in primo piano grazie alle attenzioni della Regione. La nuova palazzina sarà una vera eccellenza del territorio”. Quello che verrà costruito nella città della carta è un polo chirurgico all’avanguardia, con le uniche 4 sale operatorie completamente antisismiche, unico caso in tutto l’entroterra di Marche e Umbria, con indice di vulnerabilità altissimo. Nel 2019 furono depositati in Asur 8 progetti per la realizzazione della struttura che dovrà sorgere in prossimità del Pronto Soccorso. Il sindaco Sagramola aveva attivato il finanziamento individuando un primo step di 10 milioni di euro, poi aumentato a 12. Nel 2020 la progettazione di massima affidata a una ditta di Aosta, ora si dovrebbe concludere a breve la procedura con la Conferenza dei Servizi che dovrà approvare le modifiche apportate al progetto definitivo, poi si procederà al progetto esecutivo che andrà a gara di appalto (3 anni per i successivi lavori). Quella inizialmente prevista l’anno scorso, infatti, è stata rimandata per le modifiche che sono state apportate al progetto. L’iter era stato avviato dalla precedente Giunta regionale su iniziativa del Comune di Fabriano. Lo stabile andrà ad occupare un’area oggi destinata a parcheggio. E’ costituito da un piano interrato di circa 1.400 metri quadrati; un piano seminterrato destinato a deposito e altri locali da 500 mq; tre piani di 700 metri quadrati, due dedicati ai servizi ambulatoriali e uno alle sale operatorie. La struttura è di complessivi 4 mila metri quadrati.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy