CHIUDE IL REPARTO COVID-19 DELL’OSPEDALE DI FABRIANO

Fabriano – Vista la bassa affluenza da ormai più di una settimana – e ieri primo giorno con zero pazienti positivi al Pronto Soccorso in attesa di trasferimento – chiude, da domani sabato 24 aprile, l’area Covid (12 posti letto) istituita nell’unico presidio no Covid di Area Vasta 2, l’ospedale Profili di Fabriano. La decisione da parte dei vertici sanitari che stanno monitorando quotidianamente la situazione anche dopo le diverse sollecitazioni arrivate da parte degli utenti in attesa di intervento chirurgico, ormai da mesi, che hanno chiesto, più volte, una ripresa dell’attività operatoria (in questi mesi garantite, comunque, le urgenze) per evitare il moltiplicarsi degli “effetti collaterali del Coronavirus”, ossia il peggioramento di altre patologie. La Direzione di Area Vasta 2 ha deciso di procedere con lo stop, in questi giorni, del reparto Covid-19 dell’ospedale di Fabriano, a due mesi dalla sua apertura. Il tutto a seguito di alcune settimane con dati in costante diminuzione non solo a Fabriano. Il reparto del dottor Maicol Onesta, quindi, terminerà a breve il suo lavoro con l’auspicio che non ci sarà più bisogno nel futuro. Ieri, intanto, erano 7 i pazienti ricoverati a Profili. La macchina organizzativa si è messa in moto: i nuovi ricoveri, quindi, verranno inviati a Jesi e i pazienti già ricoverati dovranno essere trasferiti nei prossimi giorni. Il personale impiegato in questo reparto tornerà al Blocco Operatorio. Ricordiamo che, da mesi, le Unità Operative di Otorinolaringoiatria, Oculistica e Odontostomatologia, accorpate in Ortopedia, attendono di poter tornare ad usufruire di spazi autonomi. Dal punto di vista sanitario c’è da evidenziare che, a seguito a tamponi effettuati, quasi tutti gli elementi in isolamento (ad eccezione di uno) della squadra Ristropro Janus Fabriano sono risultati negativi e dopo la visita medica hanno potuto riprendere gli allenamenti di basket, in vista della trasferta di Mestre. Nei cinque Comuni dell’Ambito 10 le persone in quarantena (dato aggiornato a ieri ore 18) sono 542 (meno 8 rispetto al giorno prima). Di questi 219 sono positivi (152 solo a Fabriano).

Marche

Nelle ultime 24 ore, dato aggiornato a ieri pomeriggio) è sceso sotto quota 600 (596; -13) il numero di ricoverati per Covid-19 nelle Marche. In calo i pazienti in Terapia intensiva (72; -7), in Semintensiva (170 (-4) e nei reparti non intensivi (354; -2). Nell’ultima giornata sono state dimesse 36 persone, gli ospiti di strutture territoriali sono scesi a 216 (-10) e gli assistiti nei pronto soccorso (non compresi tra i ricoverati) a 13 (-7). Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione. In diminuzione i positivi in isolamento domiciliare (6.599; -49), le quarantene (13.081; -188) mentre i guariti/dimessi passano a 85.428 (+327).

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy