Don Alberto Rossolini nuovo Vicario Generale della Diocesi di Fabriano-Matelica

Fabriano – Don Alberto Rossolini è stato nominato Vicario Generale della Diocesi di Fabriano-Matelica. A comunicarlo è stato il vescovo Mons. Francesco Massara al termine della solenne Messa Crismale celebrata in Cattedrale dove ha ringraziato il vicario uscente, don Tonino Lasconi classe ‘43, per il grande impegno profuso a favore della diocesi.

Ora il testimone passa ad un altro sacerdote fortemente impegnato nel servizio al Popolo di Dio. Don Alberto Rosolini, terzogenito di una famiglia di salde radici cattoliche, è nato a Matelica il 24 maggio del 1951. È stato ordinato presbitero il 13 settembre del 1975 e continuando ulteriori studi in Teologia pastorale alla Pontificia Università Lateranense.

Nel suo percorso sacerdotale è stato vice rettore del seminario minore di Fabriano e vice parroco nella Parrocchia di Regina Pacis a Matelica. Nel corso degli anni ha ricoperto numerosi incarichi pastorali: dal 1987 vice parroco nella Concattedrale di Santa Maria e parroco a Braccano; dal 1992 Parroco di Camponocecchio, Genga e Pierosara per poi far ritorno nella parrocchia di Regina Pacis come parroco fino al 2019 quando ha lasciato Matelica per diventare parroco a San Facondino di Sassoferrato.

Dal 1978 al 2008 è stato insegnante di religione e dal 1992 è assistente dell’Unitalsi nella sezione di Matelica. È anche componente del consiglio dell’Istituto sostentamento del clero. Appena è stata annunciata la sua nomina tutto il clero si è unito al Vescovo nel rivolgere a don Alberto i più cari auguri di fraterna stima e gratitudine per aver accolto questo nuovo incarico così importante nell’intera realtà diocesana.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy