LUTTO ALLE CARTIERA, ADDIO A UNO STORICO DIPENDENTE

Se ne è andato, a 65 anni, S. B., storico impiegato delle Cartiere Fedrigoni di Fabriano. L’uomo era andato in pensione da poco dopo aver trascorso circa 40 anni presso gli uffici della sede centrale, nella città della carta. Il decesso è avvenuto presso l’ospedale Urbani di Jesi dove era ricoverato a seguito dell’aggravamento delle sue condizioni di salute. Aveva patologie pregresse. Nei prossimi giorni verrà allestita la camera ardente presso la Casa funeraria Infinitum di Marco Bondoni, in via Nenni. Poi le esequie, che non sono state ancora fissate, che si svolgeranno presso la chiesa San Giuseppe Lavoratore. Era molto affezionato alla sua città. Lascia un ricordo di una persona solare ed impagabile sia nell’azienda che in città. Uno dei suoi vicini di casa, Mekri Kader, presidente del Centro Culturale Islamico di Fabriano, racconta, commosso, il loro rapporto di amicizia: “Una persona brava, in pensione da poco tempo – dichiara Kader – che ha dato tanto alle Cartiere Fedrigoni, ex Miliani, nella sua lunga carriera. Buono, disponibile, gentile, ha amato la sua città e si è speso per il bene di tutti”. Il ricordo anche sui social network: “Siamo vicini alla famiglia nel dolore che la avvolge. Non possiamo immaginare la vostra sofferenza, ma sappiate che ricorderemo il nostro amico e vicino di casa sempre con grande affetto. Sentite condoglianze” ha scritto Mekri Kader a nome dei condomini.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy