SCREENING, OGGI ULTIMO GIORNO: SI PUO’ ANDARE ANCHE SENZA PRENOTAZIONE

di Marco Antonini

Fabriano – Sono circa 3mila le persone dell’entroterra che hanno partecipato, tra ieri e lunedì, allo screening di massa organizzato dalla Regione Marche al Palaguerrieri di Fabriano per tutto l’Ambito 10 più i residenti del Comune di Mergo, in Vallesina. Nel dettaglio sono stati 1.500 il primo giorno e altrettanti ieri. Anche oggi si potrà andare al Palas: le porte resteranno aperte, fino alle 19,30 anche a coloro che, in questi giorni, non si sono prenotati. Basterà recarsi al palazzetto con tessera sanitaria e carta d’identità e si potrà fare il test rinofaringeo rapido per accertare eventualmente la positività. Al lavoro medici, infermieri e i volontari della Protezione civile e del Cisom dell’Ordine di Malta. Dalla Regione hanno fatto sapere che, nella giornata di lunedì, sono stati 15 i positivi accertati con lo screening. Queste persone sono state subito invitate a sottoporsi al tampone sierologico per confermare o meno il risultato. Per i Comuni di Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Genga, Serra San Quirico e Mergo ai 2.900 posti inizialmente concessi nei tre giorni di accertamento, ne sono stati aggiunti più del doppio fino ad arrivare a 8.200. Complessivamente, considerando i test già effettuati (circa 3mila nei primi due giorni) e quelli prenotati per oggi pari a 1.489 (dato aggiornato alle ore 17,30), ci sono ancora molti spazi disponibili e partecipare a questa operazione regionale con l’obiettivo di andare a scovare eventuali asintomatici. Possono farlo tutti i residenti e i non residenti che soggiornano per motivi di lavoro o di studio nei Comuni di Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Genga, Serra San Quirico, Mergo. «Anche la seconda giornata di screening si è svolta con la massima efficienza, senza tempi di attesa per i cittadini che si sono sottoposti al tampone. Chi vuole approfittare di questa opportunità – dice il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli – e per qualche motivo non è riuscito a prenotate, può recarsi oggi al Palaguerrieri, dalle ore 8,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 19,30 anche senza necessità di prenotazione». Questa mattina, intanto, si sapranno quanti positivi sono stati accertati ieri dopo i 15 del primo giorno. Per quel che riguarda l’Ambito 10, invece, c’è da segnalare che complessivamente sono 405 gli attualmente positivi, 998 i guariti dall’inizio dell’emergenza sanitaria, ormai l’anno scorso e 44 i deceduti. Sono 1.447 i casi accertati e 627 le persone che ieri erano in quarantena. Cresce la preoccupazione all’ospedale Profili di Fabriano: ieri erano 9 i positivi nell’apposita area del Pronto soccorso cittadino che attendevano il trasferimento in struttura specializzata.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy