SASSOFERRATO – UN DEFIBRILLATORE PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA

Sassoferrato – Grazie alla particolare sensibilità della Sifa Technlogy srl, azienda locale, giunge un altro bellissimo gesto di generosità e di solidarietà. L’azienda donerà infatti al Comune di Sassoferrato un defibrillatore per il primo soccorso, a servizio della comunità, che verrà collocato, di comune accodo, presso la Scuola dell’Infanzia “Giovanni Rodari”. A tal proposito il legale rappresentante pro – tempore della ditta, Sig. Simone Latini ha firmato insieme al Sindaco l’ apposito atto di donazione dando così il via alla procedura. Il Sindaco Maurizio Greci, anche a nome di tutta la Giunta Comunale, esprime i più sinceri sentimenti di gratitudine all’azienda in questione per questo gesto di profondo altruismo e solidarietà a favore della Comunità sentinate e per l’attenzione rivolta in particolare ai nostri ragazzi. Sebbene la speranza sia quella di non doversi mai trovare nella situazione di impiegarlo, afferma Greci. la presenza di un dispositivo di primo soccorso così importante nell’ambiente in cui vivono i bambini tutti i giorni, significa senz’altro una grandissima sicurezza e un notevole aiuto per la Scuola e per la comunità.

PUC

Sassoferrato – L’Amministrazione Comunale Sentinate, con delibera della Giunta Comunale n. 163 del 05/11/2020, ha approvato le schede relative ai Progetti di Utilità Collettiva (PUC) finalizzate a dare attuazione alla normativa sul Reddito di cittadinanza, introdotta con il D.L. 28 gennaio 2019, n. 4. In base a tale normativa, infatti, il beneficiario del reddito di cittadinanza è tenuto ad offrire la propria disponibilità per la partecipazione a progetti a titolarità dei Comuni utili alla collettività, in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il Comune di residenza, mettendo a disposizione un numero di ore compatibile con le altre attività e comunque non inferiore al numero di otto ore settimanali. I progetti approvati con la citata deliberazione riguardano le manutenzioni sul patrimonio comunale (strade, verde, immobili comunali, etc) e le attività di ambito culturale, legate al riordino della biblioteca e al supporto nelle manifestazioni culturali. Di concerto con l’Ambito Sociale n. 10 e con gli altri interlocutori istituzionali interni ad esso, l’avvio dei progetti è stato fissato indicativamente a partire dall’annualità 2021, compatibilmente con l’evolversi dell’attuale contesto epidemiologico

Ragazze e ragazzi

Si è svolta nella mattinata del 18 novembre scorso la votazione per le elezioni intermedie del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCR). Le classi dell’Istituto Comprensivo Statale di Sassoferrato i cui rappresentanti eletti nel Consiglio erano decaduti, hanno provveduto a votare ed eleggere i nuovi consiglieri, coordinati dalla referente dell’Istituto Comprensivo, la Prof.ssa Anna Vitaletti. Entrano quindi a far parte dell’importante organismo che dà voce ai bambini e ragazzi e favorisce la collaborazione tra scuole e amministrazione comunale, Ruggeri Andrea 4^ Primaria Rione Borgo; Bernardi Alessandro 4 a A Primaria – Brillarelli; Chiavarini Bianca 4 a B Primaria – Brillarelli; Conigli Francesco 4 a C Primaria – Brillarelli; Pistola Francesco 1 a B Secondaria – Sede Centrale. I nuovi eletti andranno così a completare il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Sassoferrato eletto a rinnovo nell’anno scolastico 2019/20, il cui sindaco uscente Elisa Carbonari, che ha completato il ciclo di studi della secondaria di primo grado, ha lasciato il posto a Matteo Barbaresi.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy