TEST SUGLI ELETTRODOMESTICI, VDE SCEGLIE E INVESTE A FABRIANO

di Marco Antonini

Fabriano – E’ un centro d’eccellenza che effettua test di sicurezza e certificazioni sugli elettrodomestici e su tutti gli apparecchi utili per casa, ufficio e dispositivi commerciali. L’unica sede europea, oltre la casa madre in Germania, è a Fabriano. A conferma che la città ha ancora le potenzialità per stare sul mercato. La multinazionale Vde Global Service Italy, da ormai 12 anni, quando è stato aperto il primo ufficio di rappresentanza, ha scelto Fabriano per le sue attività italiane e non solo. Tre anni fa la sede ufficiale è stata inaugurata e l’Amministratore delegato, Marcello Manfredi, che studia e lavora per sviluppare la tecnologia 4.0 nel settore degli elettrodomestici, guarda in lontananza e sogna di radunare a Fabriano le varie sedi mondali di Vde per alcuni giorni. L’idea, infatti, è quella di creare una sinergia con le sedi Vde di Cina, Giappone e Corea, organizzando un meeting con gli addetti ai lavori, proprio nella città della carta.

“Inizialmente eravamo in 4, adesso siamo in 9 (tutti specializzati in elettronica ed elettrotecnica), ma l’obiettivo è arrivare ad allargare la famiglia, con altre 11 assunzioni entro il 2023. Vogliamo triplicare il fatturato in questi tre anni, passando da 2 milioni di euro a sei milioni”. Non pochi i disagi, in primis quelle infrastrutturali perché “far arrivare i clienti, da ogni parte d’Italia e d’Europa a Fabriano senza un volo diretto Milano-Ancona, o con treni a lenta percorrenza e strade complicate non è facile”. Il paradosso, poi, è dato dal fatto che trovare figure altamente specializzate, in città, sta diventando difficile. “Ho cercato, per diversi mesi, un ingegnere elettronico – dice Manfredi – ma di Fabriano non si è presentato nessuno”.

Nel laboratorio sito in via Rossi, 25, dietro la Stazione, arrivano clienti italiano e non e, per diversi giorni, pernottano, mangiano in città e visitano i luoghi d’arte di Fabriano e dintorni. “Fanno i complimenti per tutto, ma restano a bocca aperta quando vedono che, nonostante lo scorrere del tempo, le strade non sono ancora completate – dice Manfredi – e i treni sono lenti. Raggiungere le grandi città come Roma e Milano da Fabriano ti obbliga ad armarti di tanta pazienza”.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy