JANUS BASKET, ASPETTANDO IL CAMPIONATO

Fabriano – Lorenzo Pansa sarà il coach della squadra la prossima stagione, prolungando il suo contratto anche per il 2021/22 con possibilità di estensione per il 2022/23 e andando così a completare lo staff tecnico (insieme a Daniele Aniello e Tommaso Bruno). Il rinnovo di Lorenzo non è mai stato in dubbio, nè tantomeno il suo talento nelle qualità di Head Coach: allenatore dell’anno nel campionato 2015/16 e vincitore di una coppa italia di A2 nel 2017/18, con i biancoblu la scorsa stagione ha chiuso (anticipatamente) il campionato al primo posto; oltre ai risultati il coach ha portato a Fabriano un’idea chiara ed efficace di gioco, basata sul lavoro di squadra e sul sacrificio, valori fondamentali nel basket. La società rinnova i suoi auguri a Lorenzo, con la speranza che questa annata sia ricca di soddisfazioni tanto quanto la passata e di ricominciare al più presto insieme.

Anche per la prossima stagione Tommaso Bruno ricoprirà il ruolo di assistente, andando così a completare uno staff tecnico di assoluto livello insieme ai coach Lorenzo Pansa e Daniele Aniello. Una conferma quella di Bruno che arriva dopo una ottima stagione – la sua prima alla Ristopro – vissuta a metà tra la panchina della Janus e quella dei Bad Boys Fabriano in serie D dove era il capo allenatore. L’intera società coglie l’occasione per augurare il meglio a Tommaso in vista della nuova stagione sportiva alle porte, ringraziandolo ancora una volta per l’entusiasmo e la professionalità dimostrata.

Jona Di Giuliomaria farà parte del roster della Ristopro per la stagione 2020/21. Play-Guardia di 191 cm per 94 kg, classe 2002 e figlio d’arte, cresce cestisticamente nell’importante settore giovanile di Cantù (fino all’U18) dove mette in mostra tutte le sue abilità, guadagnandosi diverse convocazioni in panchina nella massima serie nazionale. Nella stagione 2018/19 accetta la chiamata del Team Abc Cantù, occasione per farsi le ossa in Serie C Gold: due annate con la società satellite lombarda condite da 2.0 punti a partita la prima e 4.5 la seconda e un career high di 21; qui ha, inoltre, la possibilità di scendere in campo al fianco del padre Christian (una carriera tra A1 e A2), situazione tanto rara quanto emozionante per il neo play fabrianese. Tecnica, fisico e “garra” al servizio di coach Pansa, per un ragazzo che “con orgoglio prende spunto dal papà, ma che è Jona e non Christian”.

Francesco Paolin farà parte del roster biancoblu anche nella stagione 2020/21. La riconferma della combo-guard classe 1995 arricchisce ancor di più il pacchetto esterni della compagine fabrianese: il talento di Paolin è noto a tutti, le sue giocate hanno risolto spesso situazioni difficili per la Ristopro. Ball Handling ubriacante, mano delicatissima da qualsiasi posizione e un estro fuori comune fanno di lui un incubo per le difese avversarie, qualità che lo hanno aiutato a collezionare 8.8 punti, 3.8 rimbalzi e 1.54 assist in 23 minuti di utilizzo la scorsa annata. 7

(IMMAGINE DI REPERTORIO)

C.S.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy