SASSOFERRATO – RUBA UNA CATENINA CON LA TECNICA DELL’ABBRACCIO

di Marco Antonini

Sassoferrato – Nella giornata di ieri, 15 luglio, sono tornati in azione i ladri a Sassoferrato. Segnalato un furto in strada con la tecnica dell’abbraccio. E’ avvenuto a Piano di Frassineta, a pochi chilometri dal centro città. Una donna del posto, anziana, è stata avvicinata da una donna, con molta probabilità di passaggio, che è riuscita a sfilarle dal collo una catenina d’oro. Poi si è allontanata e di lei si sono perse le tracce in poco tempo. Allertate le forze dell’ordine. Sempre ieri, mercoledì, sono arrivate anche altre segnalazioni di residenti che segnalavano la presenza della stessa donna che ha rubato la collanina con la tecnica dell’abbraccio, a bordo di un’auto di colore grigio. Qualcuno ha anche fornito alcune cifre della targa della vettura per cercare di agevolare l’indagine delle forze dell’ordine. Un secondo episodio, sempre ieri mattina, è stato registrato a Sassoferrato. Diversi gli episodi segnalati recentemente sia nel Fabrianese che nel Pergolese. Indagini in corso.

Il precedente a Vigne di Fabriano

Furto con destrezza a Vigne di Fabriano. Una donna con la tecnica dell’abbraccio è riuscita a rubare una collanina, una fede nuziale, due orecchini e un anello per un valore complessivo di mille euro a una 97enne di Vigne. L’episodio è avvenuto il 30 giugno a Vigne. L’anziana stava facendo due passi all’aperto non lontano da casa quando una donna le si avvicina e, sul più bello, riesce ad abbracciarla e a sfilarle una collana d’oro, la fede nuziale, un altro anello e due orecchini per un valore di mille euro. Sotto choc è stata soccorsa dal 118. Della ladra si sono perse le tracce. Sul posto i carabinieri di Fabriano.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy