ROTARY CLUB: 40 BUONI SPESA DA 50 EURO AL SINDACO DI SASSOFERRATO

Sassoferrato – Il Rotary Club Altavallesina Grottefrasassi ha consegnato in dono al Sindaco di Sassoferrato, recentemente, 40 buoni spesa da 50 euro spendibili presso gli esercizi commerciali locali Tigre ed Hurrà che metteranno un 10% di sconto in più. La simbolica consegna dei buoni spesa, (foto), da parte del presidente Rinaldo Cataluffi, è avvenuta sabato 27 giugno presso la sala consigliare del Comune di Sassoferrato alla presenza del sindaco, Maurizio Greci, e di alcuni rappresentanti del Club. La cifra di 2.000 euro messa a disposizione del Comune in forma di buoni spesa verrà poi gestita dall’ufficio servizi sociali insieme l’assistente sociale che provvederanno all’identificazione dei destinatari da individuare tra la popolazione più bisognosa e quindi a consegnare i buoni.

“Anche in questa delicata e importante fase di ripartenza – spiega Rinaldo Cataluffi – così come già accaduto durante la fase “acuta” dell’emergenza, con la donazione di 300 mascherine, l’associazione che rappresento si impegna a fare del suo meglio per dare un contributo relativo alle crescenti richieste di aiuto. Nel nostro piccolo abbiamo semplicemente cercato di fare in modo che la solidarietà possa essere in punto di forza e di collaborazione con le istituzioni in aiuto delle fasce più deboli e bisognose. La grave emergenza sociale nata da questa pandemia– prosegue il presidente del Club – non poteva lasciare indifferente una realtà come la nostra da sempre attenta alle situazioni di fragilità e impegnata nel favorire lo sviluppo sociale delle comunità in cui è presente. Ci stava a cuore intervenire soprattutto a sostegno delle fasce più deboli e con il Sindaco Greci e l’Amministrazione sentinate c’è stata subito intesa su come utilizzare il nostro aiuto, la nostra speranza è quella di recare un po’ di sollievo a chi in questo momento ha più bisogno”.

Il sindaco Maurizio Greci: “Ringrazio il Rotary Club per questo ulteriore ed importante contributo a favore della comunità. E’ un aiuto significativo che va ad affiancare gli sforzi del Comune in questo particolare frangente che ha acutizzato e ampliato i bisogni e le difficoltà di molti cittadini, ma ha anche evidenziato collaborazioni e sinergie estremamente importanti nelle situazioni di criticità”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy