IN CENTRO A FABRIANO CON 330 GRAMMI DI HASHISH

Fabriano – I Carabinieri della compagnia di Fabriano hanno denunciato, nelle ultime 24 ore, due persone, una per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e una per guida in stato di ebbrezza. Nel dettaglio ieri sera, venerdì 5 giugno, alle 20:30, nel corso dei controlli del centro storico di Fabriano, la pattuglia del Nucleo Radiomobile di Fabriano, ha fermato un’utilitaria. Alla guida un 42enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Il conducente ha subito mostrato nervosismo. I militari hanno effettuato una perquisizione personale senza trovare nulla, poi è scattata la perquisizione al mezzo. Nel bagagliaio, tra le lamiere, erano nascosti 6 panetti di hashish confezionati con il cellophane per un peso complessivo di 330 grammi. Per l’uomo è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio. Le indagini vanno avanti. L’obiettivo dei carabinieri e quello di risalire ai rifornitori che avevano venduto la merce al 42enne e agli eventuali assuntori che l’avrebbero poi acquistata.

Cupramontana

Sempre ieri, venerdì, a Cupramontana, poco dopo le 19, in centro storico, una Peugeot condotta da un 58enne del posto va a sbattere contro una macchina in sosta a bordo strada. Dagli accertamenti dei Carabinieri della Stazione locale è emerso che l’uomo alla guida della Peugeot aveva un tasso alcolemico a quota 2,7 grammi su litro, oltre 5 volte il massimo consentito dalla legge. L’uomo è stato così denunciato per guida in stato di ebbrezza, patente ritirata.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy