CARIFAC’ARTE APRE OGGI LE SUE PORTE ALLE TELECAMERE DI RAI3

Fabriano – Le telecamere del seguitissimo programma di Rai Tre nazionale, Officina Italia, a Carifac’Arte, scuola internazionale dei mestieri d’arte, società strumentale della Fondazione Carifac di Fabriano. L’appuntamento con la messa in onda del servizio, realizzato nei giorni scorsi, sarà oggi, sabato 23 maggio alle 13:25 su Rai Tre. Officina Italia è un programma realizzato dalla TGR per andare alla scoperta delle eccellenze del made in Italy attraverso le storie e i protagonisti, cercando, inoltre, di scoprire nuovi talenti da valorizzare. Ed è ciò che è accaduto a Carifac’Arte, al complesso Le Conce di Fabriano, dove sono state girate riprese che hanno riguardato la creazione del foglio di carta a mano e della carta filigranata, per la cui Arte si è depositato il dossier per l’inserimento nell’elenco dei Beni Immateriali dell’Unesco.

I nostri maestri cartai e filigranisti hanno accompagnato la troupe in un viaggio affascinante frutto di esperienze maturate nel corso di tanti anni e che hanno fatto diventare Fabriano la città della carta per eccellenza. Si è posto l’accento sulla salvaguardia degli antichi mestieri, la valorizzazione e il tramandarsi i segreti e le tecniche. Non resta, ora che sintonizzarsi su Rai Tre per scoprire, ancora una volta, la bellezza della carta a mano e della carta filigranata.

«La pandemia da Covid-19 ha rallentato l’attività all’interno della scuola internazionale, ma non l’ha fermata. Si sta procedendo a pianificare il lavoro, con tutte le misure di sicurezza per la tutela della salute dei nostri maestri e di coloro che intendono acquistare i prodotti presenti nel nostro shop. Naturalmente, si sta potenziando l’e-commerce. Si stanno pianificando le partecipazioni alle fiere nazionali e internazionali del settore dove i nostri stand risultano sempre essere i più visitati. Abbiamo tanti progetti che stiamo portando avanti, a iniziare dalla candidatura Unesco e siamo certi che si possano rilanciare tutte le nostre attività legate alla carta e alla filigrana», commenta Marco Ottaviani, presidente della Fondazione Carifac. (cs)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy