ZERO NUOVI CASI NEL COMPRENSORIO IN QUESTO LUNEDI’ DI SOLE

di Marco Antonini

Fabriano – Nessun nuovo caso di positività al Coronavirus a Fabriano oggi, lunedì 16 marzo. Zero nuovi casi anche a Sassoferrarto, Genga e Cerreto d’Esi. I dati aggiornati, quindi, parlano di 11 casi complessivi dall’inizio dell’emerenza a questa mattina: 5 a Sassoferrato, 4 a Fabriano e 2 a Cerreto D’Esi. Zero a Serra San Quirico e Genga. Sono circa 140 le persone in isolamento fiduciario e/o forzato: 35 a Sassoferrato, 17 a Cerreto D’Esi, 6 a Serra San Quirico e 2 a Genga. Al Pronto Soccorso dell’ospedale Profili di Fabriano sono solo 2 (ieri erano 5) i ricoverati. I dati della Regione Marche, aggiornati ad oggi alle ore 12, parlano di 3.225 tamponi effettuati. Di questi 1.242 sono positivi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 110. I malati ricoverati non in terapia intensiva sono 528. Il totale dei pazienti ricoverati ammonta a 638 unità. In tutte le Marche le persone in isolamento domiciliare sono 3.716, in gran parte asintomatici, di cui 408 operatori.

Qui Fabriano

“Finalmente stamattina abbiamo ricevuto i nominativi delle persone in quarantena nella nostra città. In questo modo possiamo adempiere a quanto previsto dai decreti e dalle indicazioni ricevute dall’Istituto Superiore di Sanità per la gestione dei rifiuti.
Nelle prossime ore a casa delle persone in quarantena consegneremo una lettera nella quale sono riportate le indicazioni utili per ricevere assistenza domiciliare per usufruire del servizio della Protezione Civile mirato a garantire i beni di prima necessità.
Faremo tutto il possibile per esservi vicini”. Così, in una nota, il sindaco, Gabriele Santarelli.

Qui Sassoferrato 

“Si rende noto che, dagli aggiornamenti odierni, non sono emersi nuovi casi di positività al Covid-19 sul territorio comunale e che, pertanto, la situazione è attualmente stabile e sotto controllo. Sono in corso giornalmente, su tutto il territorio comunale, accertamenti da parte del Corpo di Polizia Locale e dei Carabinieri riguardo il rispetto delle quarantene, delle verifiche sulle motivazioni degli spostamenti e della corretta applicazione del DPCM del 11/03/2020 da parte degli esercizi commerciali.
Una solo cosa ci è richiesta in questo particolare moneto di difficolta: restate a casa e rispettate tutte le disposizioni date. Si ribadisce, quindi, con forza l’invito alla cittadinanza ad evitare ogni spostamento se non limitato e contingentato alle esigenze indifferibili previste dalla normativa vigente”. Così, in una nota, il sindaco, Maurizio Greci.

Qui Genga

“Relativamente all’emergenza COVID-19, dopo essermi confrontato con la Prefettura di Ancona e con le Forze dell’Ordine, comunico che in considerazione dell’esigenza primaria di approvvigionamento alimentare, indicata nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, stante l’assenza di grandi strutture di vendita site nel territorio comunale di Genga, i residenti, nel rispetto delle limitazioni vigenti, sono autorizzati a spostarsi nei comuni limitrofi”. Così, in una nota, il sindaco, Marco Filipponi.

Qui Cerreto d’Esi

“Si raccomanda di attenersi alle disposizioni del Presidente del Consiglio dei Ministri evitando ogni spostamento se non strettamente necessario ed alle altre indicazioni del Ministero della Salute per contenere e contrastare il diffondersi del contagio”. Così il sindaco, Giovanni Porcarelli.

La ProLoco di Cerreto d’Esi

“La Proloco di Cerreto D’Esi intende fare i complimenti a tutti i cittadini per tutto quello che state facendo nel rispetto del nuovo Decreto recante misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 sull’intero territorio. Dopo la riunione svolta sabato 7 Marzo tra la Proloco capofila di tutte le associazioni (4 Maggio, Avis, Scout, Caritas, San Vincenzo ecc.) con il coordinamento della Protezione Civile in capo al suo presidente Gianluca Conti un grazie infinito a tutti i volontari che hanno aderito al progetto e tutti i giorni 24 ore su 24, a turno, garantiscono l’importante servizio di attivazione del numero di emergenza (0732/035469 ). Un doveroso ringraziamento anche a tutti i sanitari medici, infermieri, operatori socio sanitari e tutti coloro che quotidianamente sono impegnati nell’erogazione dei servizi essenziali ai cittadini con la consueta professionalità e immancabile senso di responsabilità, stanno facendo straordinari per cercare di assistere le persone bisognose ….. siete i nostri eroi…. Continuiamo tutti a seguire le norme dell’ultimo Decreto, solamente così si potrà neutralizzare questo nemico invisibile e per questo così fastidioso”. Così la Proloco in una nota.

Ambito 10

L’ambito territoriale sociale 10 attiverà ha attivato un servizio telefonico di supporto psicologico per tutti i cittadini residenti nei Comuni di Fabriano, Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Serra San Quirico e Genga secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:00 chiamando il num: 349/6307021. Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 chiamando il num: 320/5565024.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy