CARTIERE, QUATTRO NUOVE NOMINE NEGLI STABILIMENTI MARCHIGIANI

Fabriano – Nuove nomine per gli stabilimenti marchigiani delle Cartiere Fedrigoni. L’ingegner Antonio Balsamo è il nuovo Direttore dello Stabilimento di Fabriano e Direttore Tecnico per l’area Marche. Contestualmente Balsamo lascia la Responsabilità dello Stabilimento di Pioraco e Castelraimondo (Mc). Gianfilippo Mariani nell’ambito dell’organizzazione dello Stabilimento di Pioraco, assume il ruolo di Responsabile dello Stabilimento. Mirko Moscatelli nell’ambito dell’organizzazione dello Stabilimento di Castelraimondo, assumerà il ruolo di Responsabile. Massimiliano Carsetti nell’ambito dell’organizzazione dello Stabilimento di Rocchetta, assumerà il ruolo di Responsabile di Produzione.

L’Ad

L’Amministratore delegato delle Cartiere Fedrigoni, Marco Nespolo, sullo stato di salute del gruppo, recentemente (leggi) ha detto:  “Capiamo bene lo stato d’animo di lavoratori e famiglie, già messi a dura prova dal terremoto e ora disorientati da voci incontrollate, ma ribadiamo che non c’è un ‘problema Marche’. Il Gruppo Fedrigoni gode di ottima salute sia in termini di risultati economici che di volumi, benché nel settore Sicurezza la crescita sia inferiore: tutto questo allarme è ingiustificato e gli stabilimenti marchigiani non hanno particolari criticità. Anche i dati del primo semestre confermano la crescita quando invece tutti i competitor sono in contrazione. Quanto poi all’eventualità di una chiusura dello stabilimento di Castelraimondo, nel Maceratese, diciamo con chiarezza che l’azienda non ha in mente nulla del genere e anzi sta lavorando per potenziare l’impianto attraverso un miglioramento dei processi, l’acquisto di macchinari più moderni e l’aumento dei volumi con l’arrivo di un nuovo direttore commerciale”.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy