TUTTI I LAVORI NELLE SCUOLE DI FABRIANO E DELLE FRAZIONI

di Marco Antonini

Agosto è tempo di lavori nelle scuole di Fabriano e delle frazioni. In 8 plessi al via agli interventi grazie alla variazione di bilancio approvata in consiglio comunale. Si lavora per la rimozione dell’amianto, la sostituzione degli infissi e parquet delle palestre senza dimenticare l’iter burocratico, post sisma, per la costruzione della nuova scuola primaria a Marischio attesa da più di 20 anni che procede. Spesa complessiva di questi interventi estivi, 327 mila euro. Nel dettaglio sono previsti lavori di adeguamento delle norme di sicurezza e ampliamento dell’impianto antincendio presso l’asilo nido di via Ciampicali, quartiere Borgo. In agenda anche un nuovo impianto antincendio nell’asilo nido Arcobaleno. Partirà a breve la manutenzione straordinaria dei marciapiedi della scuola Mazzini, via Fabbri, quartiere Borgo e alla copertura della scuola e palestra Aldo Moro, quartiere Campo Sportivo. Presso la scuola materna di Santa Maria verranno sostituiti gli infissi. Entro il mese verranno svolti anche lavori di completamento presso la scuola Munari che è stata inaugurata un anno fa dal vicepremier, Di Maio. Previsti il trattamento ignifugo della copertura della scuola materna del Borgo, lavori di manutenzione straordinaria alla palestra della scuola nella frazione di Albacina e il rifacimento del parquet della palestra della Mazzini dove, da qualche mese, si sta lavorando per togliere l’amianto.

“Con la variazione di bilancio approvata recentemente – dice il sindaco, Gabriele Santarelli – abbiamo messo risorse importanti per le manutenzioni straordinarie nelle nostre scuole. Il miglioramento dell’edilizia scolastica è stato sin dal primo giorno una delle nostre maggiori priorità e in questi primi due anni abbiamo eseguito interventi importanti per recuperare la piena funzionalità di alcune strutture adeguando gli impianti antincendio, recuperando la struttura del nido del Ciampicali e avviando la progettazione per le nuove scuole di Marischio, della Giovanni Paolo II e per l’adeguamento della media Marco Polo”. In questi giorni, intanto, gli operai di una ditta specializzata stanno smantellando il tetto in amianto della scuola Mazzini e sostituendo i pannelli delle pareti della palestra che contenevano amianto. I residenti del quartiere Piano chiedono all’Amministrazione comunale di intervenire sulla scuola dell’infanzia di piazza Miliani che necessita di una serie di interventi interni prima del nuovo anno scolastico.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy