LUTTO A FABRIANO, E’ MORTO BRUNO BALLANTI

Lutto a Fabriano: è morto a 71 anni Bruno Ballanti, ex chimico dell’Asur e attivista storico di Alleanza Nazionale. Il decesso è avvenuto sabato nella sua abitazione di Nebbiano. Qui, oggi, lunedì 3 dicembre, alle ore 14,30, verrà celebrato il suo funerale presso la chiesa parrocchiale della frazione. Seguirà il corteo delle auto fino al vicino cimitero. In tanti, ieri, hanno raggiunto la camera ardente per dare l’ultimo saluto a Bruno, conosciuto da tutti per il suo lavoro, la sua passione in campo politico e il suo attaccamento alla motocicletta con la quale faceva lunghe passeggiate. Ballanti ha lavorato presso gli uffici dell’Asur di Fabriano ed è stato uno degli addetti, per anni, dell’ufficio Igiene degli Alimenti. In particolare si è occupato delle analisi dell’acqua pubblica, un settore molto delicato soprattutto in questi ultimi anni con diversi episodi di acqua non potabile nel quartiere Borgo della città della carta. Il decesso è avvenuto per colpa di un male incurabile contro cui lottava da tempo. Purtroppo le cure non hanno avuto la meglio. A Nebbiano anche tanti esponenti politici legati ad Alleanza Nazionale. “Bruno – riferisce Ennio Mezzopera, Fratelli d’Italia – ha sempre fatto politica con il cuore, in mezzo alla gente. Quando passeggiava lungo Corso della Repubblica, a Fabriano, ascoltava tutti e cercava di trovare soluzioni. Un uomo che non è mai stato attaccato alla poltrona. Ci mancherà”.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy