A MATELICA IL GIRO DELLE MARCHE IN ROSA

Matelica si prepara ad accogliere oggi, mercoledì 12 settembre, la prima tappa del Giro delle Marche in Rosa, gara ciclistica riservata alla categoria internazionale Donne Elite e Open. La manifestazione è organizzata dall’associazione Born to win con il sostegno della Regione Marche (fondi Fesr), della Federazione ciclistica italiana e di Federciclismo Marche, in collaborazione con il Comune di Matelica e le altre città protagoniste. Nella prima frazione, la gara attraverserà i territori da Amandola a Matelica, toccando i luoghi colpiti dal sisma che troveranno così un’ulteriore occasione per promuovere la propria bellezza. L’evento sarà ripreso dalle telecamere di Rai Sport e verrà diffuso anche a livello internazionale da emittenti televisive e canali social.

L’amministrazione comunale è impegnata nella gestione dell’evento, che culminerà oggi con l’arrivo in piazza Enrico Mattei intorno alle ore 16.30. “Abbiamo sposato questo progetto – commenta il sindaco di Matelica, Alessandro Delpriori – perché mette insieme tre elementi importanti: l’attenzione per le aree del cratere, il protagonismo delle donne, lo sport che unisce. Questa manifestazione rappresenta infatti quell’unione tra le terre colpite dal terremoto che non si è ancora riusciti a raggiungere. Dovremmo prenderne esempio. Un ringraziamento alla Regione e agli organizzatori per aver scelto questo territorio”.

Il Giro delle Marche in Rosa, alla sua prima edizione, fino al 14 settembre e vedrà la partecipazione di atlete da 22 Paesi del mondo (in gara anche le nazionali di Russia, Kazakistan e Nigeria), oltre a quotatissime cicliste nazionali. La prima frazione Amandola-Matelica prevede un percorso di 102 km che attraverserà alcuni dei luoghi più suggestivi dell’entroterra marchigiano, toccando Sarnano, Pian di Pieca, Camporotondo di Fiastrone, Belforte del Chienti, Caccamo, Sfercia, Camerino e Castelraimondo; le atlete raggiungeranno poi Matelica per i giri finali che coinvolgeranno anche Esanatoglia, Collamato, Cerreto d’Esi e la collina matelicese. L’arrivo è previsto intorno alle 16.30 nel centro storico di Matelica, in piazza Mattei, dove si conoscerà la prima vincitrice e capoclassifica della corsa; la premiazione subito dopo, sempre in piazza Mattei. Il Giro proseguirà poi con le tappe di Offida e di Porto San Giorgio. Info viabilità: il centro storico di Matelica sarà chiuso al traffico ordinario a partire dalle ore 14.30 fino alla fine della manifestazione. Al di fuori del centro storico, la viabilità ordinaria verrà interrotta il tempo necessario per il passaggio della gara.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy