GIULIANI (PD): “EVITARE IL BLOCCO DEI LAVORI”

di Fabrizio Giuliani, Coordinatore Pd della Zona Montana (Fabriano – Cerreto d’Esi – Sassoferrato – Genga – Serra San Quirico)

Si è riunito nei giorni scorsi il comitato della zona montana del Partito Democratico. Alla riunione a cui hanno partecipato tutte le sezioni e i gruppi consiliari con la presenza del Segretario Provinciale Sagramola e del Coordinatori Giuliani si è affrontata la situazione dei lavori per il completamento del progetto Quadrilatero e Pedemontana. Tutti i rappresentanti dei circoli hanno esternato la loro preoccupazione per il possibile blocco dei lavori. Le popolazioni residenti nel territorio in questi anni hanno dovuto, ed ancora oggi lo fanno, sopportare enormi disagi: scomparsa di svincoli, allungamento dei tracciati, inquinamento, percorrenze triplicate per poi trovarsi ingannati e vedere, di volta in volta, allontanarsi la fine dei lavori. Pertanto il PD chiede la massima attenzione delle Istituzioni e la mobilitazione delle forze politiche e sociali. La fine delle opere in progetto è una priorità assoluta per tutto il comprensorio e chiediamo la costituzione di una cabina di regia fra tutti, Sindaci, Parlamentari, Regione Marche, forze politiche e sociali, il cui compito sarà quello di promuovere tutte le azioni necessarie verso il Governo e gli enti preposti perché i lavori riprendano a pieno regime e si concludano il prima possibile. In tal senso tutti i nostri Gruppi Consiliari nei singoli comuni sono invitati a presentare mozioni che sollecitano i Sindaci a procedere in questa direzione. Il Partito Democratico, preoccupato per la sottovalutazione della mancata riunione del Cipe che il governo dà al problema, provvederà a sensibilizzare il proprio Gruppo Regionale per attivare i necessari interventi politico-istituzionali per raggiungere l’obiettivo di una piena ripresa dei lavori.

Vertice a Fabriano

Lunedì 10 settembre è previsto l’incontro indetto dal sindaco Santarelli tra l’amministratore unico di Quadrilatero, Guido Perosino e i Sindaci dei comuni dell’Unione Montana più Genga, Matelica e Muccia. All’ordine del giorno non solo la situazione della Statale 76 e della Pedemontana Fabriano-Muccia, ma anche la Pedemontana Fabriano-Sassoferrato.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy